BARONE ANTONIO MENDOLA, PADRE DEL GRILLO

Il Grillo è un’importante varietà di vitigno autoctono della Sicilia occidentale, la cui origine risale alla seconda metà del 1800, come testimoniata da alcuni documenti scritti di pugno dal Barone Antonio Meldola,

GRILLO

Varietà: 101 GRILLO - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Grillo | Assovini.it


Il vitigno Grillo, a bacca bianca, viene coltivato nelle regioni Puglia e Sicilia.

Il Grillo è un vitigno introdotto in Sicilia probabilmente dalla Puglia, probabilmente a seguito dell'invasione fillosserica nella zona di Marsala e successivamente nelle altre province dell'isola. Tuttavia le testimonianze del Rizzo (1951) documentano una larga diffusione nel trapanese già alla fine del 1800.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media, pentagonale o quasi orbicolare, pentalobata o quasi intera.
    • Grappolo: medio, cilindrico o conico, a volte alato, spargolo o mediamente compatto.
    • Acino: medio o grosso, di forma sferoidale 
    • Buccia: leggermente pruinosa, consistente e spessa, trasparente, di colore giallo dorato con chiazze color ruggine; la polpa ha sapore dolce e semplice.


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Grillo si ottiene un vino dal colore giallo paglierino con riflessi verdi; al naso si rivelano note aromatiche e agrumate. Al gusto una buona freschezza è ben equilibrata da altrettanta buona morbidezza.

GRILLO

Varietà: 101 GRILLO - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Grillo | Assovini.it


Il vitigno Grillo, a bacca bianca, viene coltivato nelle regioni Puglia e Sicilia.

Il Grillo è un vitigno introdotto in Sicilia probabilmente dalla Puglia, probabilmente a seguito dell'invasione fillosserica nella zona di Marsala e successivamente nelle altre province dell'isola. Tuttavia le testimonianze del Rizzo (1951) documentano una larga diffusione nel trapanese già alla fine del 1800.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media, pentagonale o quasi orbicolare, pentalobata o quasi intera.
    • Grappolo: medio, cilindrico o conico, a volte alato, spargolo o mediamente compatto.
    • Acino: medio o grosso, di forma sferoidale 
    • Buccia: leggermente pruinosa, consistente e spessa, trasparente, di colore giallo dorato con chiazze color ruggine; la polpa ha sapore dolce e semplice.


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Grillo si ottiene un vino dal colore giallo paglierino con riflessi verdi; al naso si rivelano note aromatiche e agrumate. Al gusto una buona freschezza è ben equilibrata da altrettanta buona morbidezza.

  • Vini prodotti (in tutto o in parte) con Uve Grillo

Grillo Bio Tenute del Marchese | Vino Biologico | Annata 2019 | Vino Bianco Secco | Sicilia DOC | Vitigno Grillo | Marchese delle Saline


  • Case Vinicole

Marchese delle Saline | Marsala/Trapani/Italy

Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni