Domenica, 05 Novembre 2017 00:00

ROVIELLO

Varietà: 430 ROVIELLO - Data di ammissione al Registro: 27/03/2009 Gazzetta ufficiale: G.U. 146 - 26/06/2009


Vitigno Roviello| Assovini.it


Il vitigno Roviello, a bacca bianca, viene coltivato nella regione Campania.

Il Roviello, o Greco muscio, è un vitigno coltivato nelle aree in prossimità dei comuni di Taurasi e Bonito, in provincia di Avellino. In entrambe le zone la varietà è diffusa a macchia ed è rappresentata da ceppi vecchi sparsi nei vigneti, molto spesso a piede franco.

Una citazione di “Roviello” o “Rovello”, molto diffusa a Mercogliano e poco a Roccabascerana, Altavilla Irpina e Fontanarosa (provincia di Avellino), si ritrova nel “Catalogo dei nomi dei vitigni della provincia di Avellino” del 1883.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media, pentagonale, tre o cinque lobi
    • Grappolo: medio, piramidale, semi-compatto
    • Acino: medio-piccolo, rotondo 
    • Buccia: spessa, di colore giallo-ambrato


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dalla vinificazione del vitigno Roviello si ottiene un vino dal colore giallo paglierino, dal quadro olfattivo e sensoriale incentrato su sentori erbaceo-floreali e speziato-agrumati.

Additional Info

  • Regione: Campania
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni