Lunedì, 01 Febbraio 2016 00:00

PALLAGRELLO NERO

Varietà: 382 PALLAGRELLO NERO - Data di ammissione al Registro: 7/05/2004 - Gazzetta ufficiale: G.U. 242 - 14/10/2004


Vitigno Pallagrello Nero | Assovini.it


Il vitigno Pallagrello Nero, a bacca nera, viene coltivato nella regione Campania.

Il Pallagrello è un vitigno che si sta rendendo protagonista della rinascita enologica della regione Campania. Il vitigno è originario del casertano, con due varietà, uno a bacca bianca e uno a bacca nera, con grappoli piccoli e con acini perfettamente sferici, da cui il nome Pallagrello, cioè piccola palla, in dialetto locale “U Pallarel”.

Poco produttivo, molto delicato, il vitigno Pallagrello nero è assai diffuso, in vari comuni della provincia di Caserta, dove si producono vini di spiccata tipicità e crescente interesse.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: medio-grande,  pentagonale o orbicolare, trilobata o pentalobata.
    • Grappolo: mediamente lungo, cilindrico, spesso alato, compatto
    • Acino: piccolo, rotondo;
    • Buccia: pruinosa, di colore blu nero, ricoperta di lenticelle, con ombelico apparente e sporgente


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Pallagrello Nero si ottiene un vino di colore rosso rubino intenso. Al naso presenta note di frutti rossi, tabacco, confettura di more, e al palato è armonico, morbidamente vellutato.

Additional Info

  • Regione: Campania
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni