Lunedì, 01 Febbraio 2016 00:00

PIGNOLETTO

Varietà: 300 PIGNOLETTO - Data di ammissione al Registro: 18/09/1978 - Gazzetta ufficiale: G.U. 292 - 18/10/1978.


Vitigno Pignoletto | Assovini.it


Il vitigno Pignoletto (o Grechetto Gentile), a bacca bianca, viene coltivato nella regione Emilia-Romagna.

Il Pignoletto è un vitigno le cui origini risalgono nell'Ottocento e provengono dall'area a nord-ovest di Bologna. Viene coltivato da oltre un secolo sui colli vicino a Bologna ma, prima del riconoscimento ottenuto con D.M. del 18/08/1978, fu oggetto di malintesi fra vivaisti e viticoltori, che a volte lo hanno confuso con il Pinot Bianco o il Riesling Italico.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: medio-piccola, pentagonale, trilobata
    • Grappolo: piccolo, cilindrico o conico, allungato, qualche volta alato, compatto o mediamente compatto
    • Acino: piccolo, elissoidale    
    • Buccia: poco pruinosa, sottile e consistente, di colore verde ambrato


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Pignoletto, maggiormente vinificato nella versione frizzante, si ottiene un vino con un bouquet di aromi freschi di frutta e fiori e un gusto fragrante. Le qualità più importanti si manifestano con le versioni ferme le quali danno un vino dal colore giallo paglierino, profumo intenso e fruttato con sentori di pera, ananas, iris, generalmente su fondo di nocciola tostata, morbido, sapido, persistente con finale ammandorlato.

Additional Info

  • Regione: Emilia-Romagna
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni