SPERGOLA

Varietà: 364 SPERGOLA - Data di ammissione al Registro: 15/05/2002 - Gazzetta ufficiale: G.U. 165 - 16/07/2002


Vitigno Spergola | Assovini.it


Il vitigno Spergola, a bacca bianca, viene coltivato nella regione Emilia-Romagna.

Lo Spergola è un vitigno che deve il suo nome al fatto che i grappoli principali sono sempre accompagnati da un grappolo più piccolo, a mo' di ala. E' presente in Emilia-Romagna nell'area dei Colli di Scandiano e Canossa fin dal XV secolo, anche se negli anni più recenti è stato via via dimenticato, oppure in altri casi confuso col Sauvignon. E' un vitigno che sembrava quindi condannato all'estinzione, ma che alcuni avveduti viticoltori hanno provveduto a salvare, riproducendolo a partire da alcuni ceppi a piede franco risalenti all'epoca prefilosserica, tramite il metodo dell'innesto su piede americano.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media, trilobata
    • Grappolo: piramidale, alato, mediamente denso
    • Acino: medio piccolo 
    • Buccia: Pruinosa, di colore giallo-verdastro.


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Spergola si ottiene un vino dal colore giallo paglierino scarico con tenui riflessi verdolini. Al naso è caratterizzato da note floreali e fruttate di mela verde. Al palato è fresco, armonico e dotato di buona persistenza.
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni