FRIULI ISONZO DOC

  • Vino a Denominazione di Origine Controllata - Approvato con D.P.R. 30.10.1974, G.U. 65 del 08.03.1975
  • Denominazione aggiornata con le ultime modifiche introdotte dal D.M. 07.03.2014

--- Confine regionale    --- Confine provinciale  ♦ Zona di produzione

 


Vino Friuli Isonzo (o Isonzo del Friuli) D.O.C.

La denominazione di origine controllata «Friuli Isonzo» o «Isonzo del Friuli» e' riservata ai vini che rispondono alle condizioni ed ai requisiti prescritti dal disciplinare di produzione per le seguenti tipologie:

  1. Bianco
  2. Bianco frizzante
  3. Rosso
  4. Rosso frizzante
  5. Rosato
  6. Rosato frizzante
  7. Vendemmia tardiva
  8. Chardonnay
  9. Malvasia
  10. Moscato giallo
  11. Pinot bianco
  12. Pinot grigio
  13. Riesling Italico
  14. Riesling
  15. Sauvignon
  16. Friulano
  17. Traminer aromatico
  18. Verduzzo friulano
  19. Chardonnay spumante
  20. Moscato giallo spumante
  21. Pinot spumante
  22. Verduzzo friulano spumante
  23. Cabernet (da Cabernet franc e/o Cabernet sauvignon)
  24. Cabernet franc
  25. Cabernet sauvignon
  26. Merlot
  27. Franconia
  28. Moscato rosa
  29. Pignolo
  30. Pinot nero
  31. Refosco dal peduncolo rosso
  32. Schioppettino
  33. Rosso spumante
  34. Moscato rosa spumante

1. Tipologie e Uve del Vino DOC Friuli Isonzo

 

  • Friuli Isonzo Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni Friulano, Pinot Bianco, Pinot Grigio, Verduzzo Friulano, Sauvignon, Chardonnay, Riesling, Riesling Italico, Traminer Aromatico e Malvasia istriana, da soli o congiuntamente.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore paglierino più o meno carico, odore fruttato e sapore asciutto o amabile, vivace, di corpo, armonico, giustamente tannico e acido, tranquillo.

  • Friuli Isonzo Bianco Frizzante (Vino Bianco Frizzante)
  • Versioni: Secco /Amabile
  • = 100% Vitigni Friulano, Pinot Bianco, Pinot Grigio, Verduzzo Friulano, Sauvignon, Chardonnay, Riesling, Riesling Italico, Traminer Aromatico e Malvasia istriana, da soli o congiuntamente.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Frizzante dalla Spuma fine ed evanescente, colore paglierino più o meno carico, odore fruttato e sapore asciutto o amabile, vivace, di corpo, armonico, giustamente tannico e acido, tranquillo.

  • Friuli Isonzo Rosso (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco /Amabile
  • = 100% Vitigni Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Franconia, Pignolo, Pinot Nero, Schioppettino e Refosco dal peduncolo rosso, da soli o congiuntamente.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso vivace, rubino, odore leggermente erbaceo e sapore asciutto o amabile di corpo, pieno, armonico, tranquillo.

  • Friuli Isonzo Rosso Frizzante (Vino Rosso Frizzante)
  • Versioni: Secco /Amabile
  • = 100% Vitigni Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Franconia, Pignolo, Pinot Nero, Schioppettino e Refosco dal peduncolo rosso, da soli o congiuntamente.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Frizzante dalla Spuma fine ed evanescente, colore rosso vivace, rubino, odore leggermente erbaceo e sapore asciutto o amabile di corpo, pieno, armonico, tranquillo.

  • Friuli Isonzo Rosso Spumante (Vino Rosso Spumante)
  • Versioni: Spumante Brut /Extra dry /Dry
  • = 100% Vitigni Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Franconia, Pignolo, Pinot Nero, Schioppettino e Refosco dal peduncolo rosso, da soli o congiuntamente.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Spumante dal colore rosso vivace, rubino, odore leggermente erbaceo e sapore asciutto o amabile di corpo, pieno, armonico, tranquillo.

  • Friuli Isonzo Rosato (Vino Rosato)
  • Versioni: Secco /Amabile
  • = 100% Vitigni Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Franconia, Pignolo, Pinot Nero, Schioppettino e Refosco dal peduncolo rosso, da soli o congiuntamente. In alternativa il Vino Rosato si può ottenere dalla vinificazione di uve a bacca rossa e bianca, da sole o congiuntamente.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato dal colore rosato tendente al cerasuolo tenue, odore leggermente vinoso, gradevole caratteristico e sapore asciutto o amabile, pieno, fresco, tranquillo.

  • Friuli Isonzo Rosato Frizzante (Vino Rosato Frizzante)
  • Versioni: Secco /Amabile
  • = 100% Vitigni Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Franconia, Pignolo, Pinot Nero, Schioppettino e Refosco dal peduncolo rosso, da soli o congiuntamente. In alternativa il Vino Rosato si può ottenere dalla vinificazione di uve a bacca rossa e bianca, da sole o congiuntamente.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato Frizzante dalla Spuma fine ed evanescente, colore rosato tendente al cerasuolo tenue, odore leggermente vinoso, gradevole caratteristico e sapore asciutto o amabile, pieno, fresco, tranquillo.

  • Friuli Isonzo Chardonnay (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Chardonnay
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino più o meno intenso, odore delicato, caratteristico, gradevole e sapore asciutto, vellutato, morbido, armonico.

  • Friuli Isonzo Chardonnay Spumante (Vino Bianco Spumante)
  • Versioni: Spumante Brut
  • => 85% Vitigno Chardonnay
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Spumante dalla Spuma fine, vivace e persistente, colore giallo paglierino più o meno intenso, odore delicato, caratteristico, gradevole e sapore asciutto, vellutato, morbido, armonico.

  • Friuli Isonzo Malvasia (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Malvasia Istriana
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore gradevole e sapore asciutto, delicato, gradevole.

  • Friuli Isonzo Moscato Giallo (Vino Bianco Moscato)
  • Versioni: Amabile
  • => 85% Vitigno Moscato Giallo
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Moscato dal colore caratteristico giallo paglierino, odore tipico ed aromatico caratteristico e sapore aromatico amabile armonico tranquillo.

  • Friuli Isonzo Moscato Giallo Spumante (Vino Bianco Moscato Spumante)
  • Versioni: Spumante Extra dry /Dry /Demi-sec /Doux
  • => 85% Vitigno Moscato Giallo
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Moscato Spumante dalla Spuma fine e persistente, colore giallo paglierino più o meno carico, odore tipico aromatico caratteristico e sapore amabile o dolce armonico ed aromatico.

  • Friuli Isonzo Pinot Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot Bianco
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino chiaro o leggermente dorato, odore delicato, caratteristico, gradevole e sapore asciutto, vellutato, morbido, armonico, gradevole.

  • Friuli Isonzo Pinot Spumante (Vino Bianco Spumante)
  • Versioni: Spumante Brut /Extra dry /Dry
  • => 85% Vitigno Pinot Bianco
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Spumante dalla Spuma fine, vivace e persistente, colore giallo paglierino brillante, odore gradevole, caratteristico di fruttato e sapore secco o amabile, gradevolmente fruttato, caratteristico.

  • Friuli Isonzo Pinot Grigio (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot Grigio
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, con eventuali riflessi ramati, odore caratteristico, gradevole e sapore secco, armonico, gradevole, caratteristico.

  • Friuli Isonzo Riesling Italico (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Riesling Italico
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore abbastanza intenso e caratteristico, delicato, gradevole e sapore asciutto, abbastanza di corpo, armonico, caratteristico, gradevole.

  • Friuli Isonzo Riesling (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Riesling Renano
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odoreabbastanza intenso e caratteristico, delicato, gradevole e sapore asciutto, abbastanza di corpo, armonico, caratteristico, gradevole.

  • Friuli Isonzo Sauvignon (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Sauvignon
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo dorato chiaro, odore caratteristico e sapore asciutto, di corpo, vellutato, gradevole.

  • Friuli Isonzo Friulano (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Friulano
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino o dorato chiaro, tendente al citrino, odore delicato e gradevole, con profumo caratteristico e sapore asciutto, caldo, pieno con leggero fondo aromatico.

  • Friuli Isonzo Traminer Aromatico (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Traminer Aromatico
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino carico, odore gradevole con marcato aroma caratteristico e sapore asciutto, leggermente aromatico, intenso, caratteristico, di corpo.

  • Friuli Isonzo Verduzzo Friulano (Vino Bianco)
  • Versioni: Amabile /Dolce
  • => 85% Vitigno Verduzzo Friulano
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo dorato più o meno carico, odore vinoso caratteristico fruttato e sapore asciutto, amabile o dolce fruttato, di corpo, lievemente tannico, tranquillo.

  • Friuli Isonzo Verduzzo Friulano Spumante (Vino Bianco Spumante)
  • Versioni: Spumante Demi-sec /Doux
  • => 85% Vitigno Verduzzo Friulano
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Spumante dalla Spuma fine e persistente, colore giallo dorato più o meno carico, odore caratteristico di fruttato e sapore asciutto amabile o dolce di corpo leggermente tannico.

  • Friuli Isonzo Vendemmia Tardiva (Vino Bianco Vendemmia Tardiva)
  • Versioni: Dolce
  • = 100% Vitigni Friulano, Pinot Bianco, Verduzzo Friulano, Sauvignon, Chardonnay e Malvasia istriana, da soli o congiuntamente.
  • => 13,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Vendemmia Tardiva dal colore giallo oro ambrato più o meno intenso, odore intenso complesso di muschio e sapore dolce armonico.

  • Friuli Isonzo Moscato Rosa (Vino Rosato Moscato)
  • Versioni: Amabile /Dolce
  • => 85% Vitigno Moscato Rosa
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato Moscato dal colore rosato o giallo oro tendente al rosa, odore di rosa fruttato e sapore aromatico amabile o dolce tranquillo.

  • Friuli Isonzo Moscato Rosa Spumante (Vino Rosato Moscato Spumante)
  • Versioni: Spumante Demi-sec /Doux
  • => 85% Vitigno Moscato Rosa
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato Spumante dalla Spuma fine e persistente, colore rosato o giallo oro tendente al rosa, odore caratteristico fruttato e sapore aromatico amabile o dolce.

  • Friuli Isonzo Cabernet (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon, da soli o congiuntamente.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso, odore vinoso, intenso, gradevole, con profumo erbaceo caratteristico e sapore asciutto, di corpo, leggermente erbaceo, gradevole, vellutato.

  • Friuli Isonzo Caberner Franc (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Caberner Franc
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso, odore vinoso, intenso, gradevole, con profumo erbaceo caratteristico e sapore asciutto, di corpo, leggermente erbaceo, gradevole, vellutato.

  • Friuli Isonzo Caberner Sauvignon (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Caberner Sauvignon
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso, odore vinoso, intenso, gradevole, con profumo erbaceo caratteristico e sapore asciutto, di corpo, leggermente erbaceo, gradevole, vellutato.

  • Friuli Isonzo Merlot (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Merlot
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino, odore caratteristico, gradevole e sapore asciutto, pieno, sapido, leggermente erbaceo.

  • Friuli Isonzo Franconia (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Franconia
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino, odore vinoso ed armonico e sapore asciutto, leggermente fruttato ed erbaceo.

  • Friuli Isonzo Pignolo (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pignolo
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino o granato se invecchiato, odore caratteristico, gradevole e sapore asciutto.

  • Friuli Isonzo Pinot Nero (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot Nero
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino non molto intenso, odore caratteristico e sapore asciutto, un po' aromatico gradevole, leggermente, amarognolo.

  • Friuli Isonzo Refosco dal peduncolo rosso (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Refosco dal peduncolo rosso
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso con tendenza al violaceo, odore vinoso caratteristico e sapore asciutto, pieno, amarognolo.

  • Friuli Isonzo Schioppettino (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Schioppettino
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella provincia di Gorizia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso, con eventuali sfumature granate, odore vinoso caratteristico, con sentore di piccoli frutti e sapore asciutto, vellutato, caldo e pieno.

__________

(Legenda simboli: > maggiore di; < minore di; >< da-a; = uguale a; => uguale o maggiore di; =< uguale o minore di).


2. Territorio e Zona di produzione del Vino DOC Friuli Isonzo

L'area geografica vocata alla produzione del Vino Friuli Isonzo si estende sulle rive dei fiumi Isonzo e Judrio nella parte Orientale delFriuli Venezia Giulia e comprende un territorio sostanzialmente pianeggiante adeguatamente ventilato, luminoso e favorevole all'espletamento di tutte le funzioni vegeto-produttive delle vigne.

La Zona di Produzione del Vino DOC Friuli Isonzo è localizzata in: 

  • provincia di Gorizia e comprende il territorio dei comuni di Romans d'Isonzo, Gradisca d'Isonzo, Villesse, San Pier d'Isonzo, Turriaco, Medea, Moraro, Mariano del Friuli e, in parte, il territorio dei comuni di Cormons, Capriva del Friuli, San Lorenzo Isontino, Monfalcone, Mossa, Gorizia, Fogliano di Redipuglia, Farra d'Isonzo, Savogna d'Isonzo, Sagrado, Ronchi dei Legionari, San Canzian d'Isonzo e Staranzano.

3. Vinificazione e Affinamento del Vino DOC Friuli Isonzo

Nelle fasi di vinificazione sono ammesse soltanto le pratiche enologiche leali e costanti della zona atte a conferire ai vini le loro peculiari caratteristiche di qualità.

Le pratiche enologiche di vinificazione del Vino DOC Friuli Isonzo prevedono, tra l'altro, che:

  • La resa massima dell’uva in vino DOC Friuli Isonzo non dovrà essere superiore al 70% e al 60% per la tipologia Vendemmia Tardiva; nel caso tali parametri venissero superati entro il limite del 5%, l'eccedenza non potrà avere diritto alla DOC. Oltre detti limiti decade il diritto alla DOC per tutto il prodotto.
  • Nella designazione dei Vini DOC Friuli Isonzo può essere menzionata la dizione "Vigna" purchè sia seguita dal relativo toponimo e che siano rispettate determinate pratiche di vinificazione.
  • Sulle etichette di ciascuna tipologia di Vino DOC Friuli Isonzo è obbligatorio riportare l'annata di produzione delle uve.
  • Le uve destinate alla produzione del Vino DOC Friuli Isonzo Vendemmia Tardiva devono essere sottoposte ad appassimento naturale sulla pianta.
  • Il Vino DOC Friuli Isonzo Pignolo deve essere sottoposto ad invecchiamento per almeno 24 mesi.

4. Produttori di Vino DOC Friuli Isonzo

Con l’utilizzo della DOC Friuli Isonzo i Produttori Vinicoli Friulani sono orgogliosi di presentare al consumatore un Vino di qualità che ha più cose da raccontare rispetto ad altri: da dove proviene, come viene lavorato, le origini storiche, le caratteristiche e le peculiarità che lo identificano in un territorio ben definito, soprattutto durante la Visita alle Cantine che operano nell'ambito di questa denominazione.


5. Abbinamenti gastronomici con il Vino DOC Friuli Isonzo

Pesce alla griglia, risotto ai gamberetti, prosciutto San Daniele, prosciutto di Sauris, formaggi tipo Montasio e Malga.


6. Storia e Letteratura del Vino DOC Friuli Isonzo

Nell’epoca pre-romana l’Isontino è abitato dagli Eneti, “popolo omerico” migrato dal Mar Nero e forse già coltivatore della vite importata dai Greci. Sotto il dominio di Roma e a pochi chilometri da Aquileia, la tradizione enologica di queste terre è certamente consolidata: lo testimonia nel 77 d.C. Plinio il Vecchio, che cita il nobile vinum Pucinum “prodotto nel Golfo del mare Adriatico, non lontano dalla sorgente del Timavo, su un colle sassoso, dove matura per poche anfore alla brezza del mare” (Naturalis Historia XIV,60).

Un’ulteriore testimonianza dello sviluppo della viticoltura in epoca romana giunge dal terzo secolo dopo Cristo, quando l’imperatore Massimino si servì di una grande quantità di botti e tini requisiti per poter costruire un ponte di legno sull’Isonzo e consentire alle legioni di raggiungere Aquileia allora assediata.

Il XIX secolo consacra a livello mondiale la vitivinicoltura isontina e goriziana: una pratica che diventa metodo ed economia, portata a livelli assoluti di qualità e di efficienza dall’aristocrazia terriera mitteleuropea, forte di capacità imprenditoriali e aperta ai grandi mercati internazionali. Sono gli anni in cui dimorano in loco anche vitigni francesi e la viticoltura viene impostata secondo rigorosi criteri agronomici.

Sono gli anni in cui il grande scienziato Louis Pasteur è ospitato a Tenuta Villanova da Alberto Levi, nobile illuminato con la passione per la viticoltura. Pasteur stesso a Villa Ciardi di Villa Vicentina, non lontano dalle foci dell’Isonzo, compie importanti studi per combattere il calcino del baco da seta.

Nel 1891 Gorizia ospita il IV Congresso Enologico Austriaco, un anno dopo il 125° anniversario della fondazione della Società Agraria Goriziana, decretata da Maria Teresa d’Austria nel 1765. Nella “capitale” isontina convengono i principali esperti vitivinicoli dell’impero, impegnati a prendere decisioni tecniche decisive per affrontare la crisi della viticoltura europea provocata dalla diffusione della filossera. Il prestigio dei molti partecipanti, la criticità degli argomenti affrontati, le moderne visione e metodologia che porteranno alla soluzione del problema, fanno del IV Congresso Enologico Austriaco il primo grande simposio mondiale del settore.

Gli Anni Settanta e Ottanta del Novecento segnano una svolta per la vitivinicoltura friulana: da un’economia di consumo per lo più locale alla concezione di un prodotto enologico di più ampio respiro. I giovani produttori dell’Isontino sono tra i primi a cogliere il vento del cambiamento e operare nel proprio territorio un ulteriore salto di qualità, attraverso scelte di campo fondamentali.

Costituito nel 1966, nel pieno clima di rinnovamento della vitivinicoltura isontina, il Consorzio accoglie oggi quasi 90 Soci e opera secondo precise strategie, facendosi garante di uno standard base di qualità del prodotto enologico e portatore di una filosofia che ha come valore centrale e condiviso la sostenibilità. La denominazione di origine controllata «Isonzo» e «Isonzo del Friuli» è stata approvata con decreto del Presidente della Repubblica 30 ottobre 1974, successivamente modificato con decreto del Presidente della Repubblica 25 marzo 1988 e con decreto ministeriale 28 febbraio 1995 quando è stata modificata in «Friuli Isonzo» o «Isonzo del Friuli».

Additional Info

  • Regione: Friuli-Venezia Giulia
  • Tipologie: Vino Bianco, Vino Rosso, Vino Rosato
  • Versioni: Secco - (Vino privo di residuo zuccherino), Amabile - (Vino mediamente dolce), Dolce - (Vino dolce), Frizzante - (Vino con aggiunta di anidride carbonica), Moscato - (Vino ottenuto con uve aromatiche), Vendemmia Tardiva - (Vino ottenuto dalla sovramaturazione delle uve), Spumante Extra-brut - (Residuo zuccherino inf. a 6 grammi/litro), Spumante Brut - (Residuo zuccherino inf. a 15 grammi/litro), Spumante Extra-dry - (Residuo zuccherino da 12 a 20 grammi/litro), Spumante Dry- (Residuo zuccherino da 18 a 35 grammi/litro), Spumante Demi-sec - (Residuo zuccherino da 33 a 50 grammi/litro), Spumante Doux - (Residuo zuccherino maggiore di 50 grammi/litro)
  • Denominazione: D.O.C. (Denominazione di Origine Controllata)
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni