RIBOLLA GIALLA

Varietà: 208 RIBOLLA GIALLA - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 - Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Ribolla Gialla | Assovini.it


Il vitigno Ribolla Gialla, a bacca bianca, viene coltivato nella regione Friuli Venezia Giulia.

La Ribolla Gialla è un vitigno antichissimo coltivato nelle province di Gorizia e Udine, ma diffuso anche nelle colline slovene della "Goriska Brda" e, per il passato, in Istria. Per taluni Autori la Ribolla corrisponderebbe all'"Avola" dei romani, mentre altri sostengono che il "Pucinum" romano avesse come base la Ribolla.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: grandezza media, quasi intera o con accenni a tre lobi, rotondeggiante.
    • Grappolo: piuttosto piccolo, cilindrico-piramidale, di media compattezza.
    • Acino: medio, un po' discoide.
    • Buccia: pruinosa, di color giallo alabastrino, punteggiata, poco spessa, con ombelico persistente.


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Ribolla Gialla si ottiene un vino di colore giallo paglierino, con sfumature e riflessi verdognoli. All'olfatto ha un profumo piacevole e delicato, con note di fruttato e di floreale, finemente elegante. Il sapore è leggero e aromatico, secco e di persistenza. E' un vino che deve essere consumato entro i primi due anni affinchè possa esperimere in pieno tutte le sue caratteristiche.
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni