RIVIERA DEL GARDA CLASSICO DOC

Vino a Denominazione di Origine Controllata - Disciplinare modificato con  Prot. 65897, G.U. 217 del 16.09.2016


--- Confine regionale    --- Confine provinciale  ♦ Zona di produzione

 


Riviera del Garda Classico D.O.C.


1. Tipologie e Uve del Vino DOC Riviera del Garda Classico

 

  • Riviera del Garda Classico Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 50% Vitigni Riesling Italico e Riesling Renano, da soli o congiuntamente;
  • =< 50% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Lombardia.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino talvolta con riflessi verdolini, odore fresco, armonico, delicato e caratteristico con eventuali sentori floreali e sapore da secco ad abboccato, armonico, vellutato.

  • Riviera del Garda Classico Rosso (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 30% Vitigni Groppello nei tipi Gentile, S.Stefano e Mocasina
  • =< 70% Vitigni Marzemino, Barbera, Sangiovese dal soli o congiuntamente (ciascun vitigno può concorrere fino a un max del 25%)
  • =< 25% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Lombardia. (Nel caso di impiego dei Vitigni Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carmenere e Merlot, essi possono concorrere fino a un max del 10% ciascuno).
  • => 11,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino anche intenso, talvolta granato con l'invecchiamento, odore caratteristico, fruttato, talora speziato e sapore secco, sapido, caratteristico, talora con retrogusto ammandorlato.

  • Riviera del Garda Classico Rosso Superiore (Vino Rosso Superiore)
  • Versioni: Secco
  • => 30% Vitigni Groppello nei tipi Gentile, S.Stefano e Mocasina
  • =< 70% Vitigni Marzemino, Barbera, Sangiovese dal soli o congiuntamente (ciascun vitigno può concorrere fino a un max del 25%)
  • =< 25% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Lombardia. (Nel caso di impiego dei Vitigni Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carmenere e Merlot, essi possono concorrere fino a un max del 10% ciascuno).
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Superiore dal colore rosso rubino, talora riflessi granati, odore ampio, complesso, talvolta speziato e sapore secco, vellutato, di struttura, talvolta con retrogusto ammandorlato.

  • Riviera del Garda Classico Groppello (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Groppello nei tipi Gentile, S.Stefano e Mocasina
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Lombardia.
  • => 11,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino più o meno intenso, odore fruttato, caratteristico, talvolta leggermente speziato e sapore secco, sapido, talvolta con retrogusto ammandorlato.

  • Riviera del Garda Classico Chiaretto (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 30% Vitigni Groppello nei tipi Gentile, S.Stefano e Mocasina
  • =< 70% Vitigni Marzemino, Barbera, Sangiovese dal soli o congiuntamente (ciascun vitigno può concorrere fino a un max del 25%)
  • =< 25% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Lombardia. (Nel caso di impiego dei Vitigni Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carmenere e Merlot, essi possono concorrere fino a un max del 10% ciascuno).
  • => 11,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato dal colore da rosa tenue al rosa intenso, odore fine, intenso, con eventuali sentori floreali e fruttati e sapore da secco ad abboccato, sapido, fine.

  • Riviera del Garda Classico Rosè (Vino Rosato Spumante)
  • Versioni: Spumante Extra-brut /Brut
  • => 30% Vitigni Groppello nei tipi Gentile, S.Stefano e Mocasina
  • =< 70% Vitigni Marzemino, Barbera, Sangiovese dal soli o congiuntamente (ciascun vitigno può concorrere fino a un max del 25%)
  • =< 25% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Lombardia. (Nel caso di impiego dei Vitigni Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Carmenere e Merlot, essi possono concorrere fino a un max del 10% ciascuno).
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato Spumante dalla spuma fine e persistente, colore rosè più o meno intenso, odore fragrante, fruttato quando spumantizzato con il metodo Charmat; bouquet fine proprio della fermentazione in bottiglia quando spumantizzato con il metodo tradizionale, e sapore da dosaggio zero e demi-sec, fresco, sapido, persistente, talvolta con retrogusto ammandorlato.

__________

(Legenda simboli: > maggiore di; < minore di; >< da-a; = uguale a; => uguale o maggiore di; =< uguale o minore di).


2. Territorio e Zona di produzione del Vino DOC Riviera del Garda Classico

L'area geografica vocata alla produzione del Vino DOC Riviera del Garda Classico si estende sul territorio Gardesano delle coline moreniche comprese fra la riva di Salò e Desenzano ad oriente ed il corso del fiume Chiese ad occidente, in un territorio adeguatamente ventilato, luminoso e favorevole all'espletamento di tutte le funzioni vegeto-produttive delle vigne.

La Zona di Produzione del Vino DOC Riviera del Garda Classico è localizzata in:

  • provincia di Brescia e comprende il territorio dei comuni di Limone sul Garda, Tremosine, Tignale, Gargnano, Capo Valle, Idro, Treviso Bresciano, Provaglio Valsabbia, Sabbio Chiese, Vobarno, Toscolano Maderno, Gardone Riviera, Salò, Roè Volciano, Villanuova sul Clisi, Gavardo, San Felice del Benaco, Puegnago, Muscoline, Manerba del Garda, Polpenazze, Moniga del Garda, Soiano del Lago, Calvagese della Riviera, Padenghe del Garda, Bedizzole, Lonato, Desenzano del Garda, Pozzolengo e Sirmione.

La Zona di Elaborazione del Vino DOC Riviera del Garda Classico Spumante Rosé è localizzata:

  • nelle province di Brescia, Mantova, Verona, Vicenza e Treviso.

3. Vinificazione e Affinamento del Vino DOC Riviera del Garda Classico

Nelle fasi di vinificazione sono ammesse soltanto le pratiche enologiche leali e costanti della zona atte a conferire ai vini le loro peculiari caratteristiche di qualità.

Le pratiche enologiche di vinificazione del Vino DOC Riviera del Garda Classico prevedono, tra l'altro, che:

  • La resa massima dell’uva in vino DOC Riviera del Garda Classico non dovrà essere superiore al 70%; nel caso tali parametri venissero superati fino al limite del 5%, l'eccedenza non avrebbe diritto alla denominazione di origine. Oltre detto limite decade il diritto per tutta la partita.
  • Il Vino DOC Riviera del Garda Bresciano Chiaretto deve essere ottenuto con breve macerazione delle parti solide.
  • L’indicazione del colore del Vino Spumante Riviera del Garda Classico DOC deve essere effettuata riportando in etichetta il termine "Rosé".
  • Sulle etichette di ciascuna tipologia di Vino DOC Garda Bresciano Chiaretto è obbligatorio riportare l'annata di produzione delle uve.

Il Vino DOC Riviera del Garda Classico Chiaretto è sicuramente il vino più originale e caratteristico della Denominazione, unico nelle sue piacevolissime caratteristiche, ottenuto dalle uve rosse del Riviera del Garda Bresciano rosso, ma vinificato in modo da ottenere un vino dal colore rosato “petalo di rosa” con una sorprendente aromaticità floreale e di frutti di bosco, accompagnata da una giusta acidità che determina una grande freschezza di sensazioni gustative e una buona struttura.

Il Vino DOC Riviera del Garda Classico Groppello, ottenuto dall’omonima uva, considerata una rarità enologica in quanto coltivata solo in Valtenesi, sulle pendici delle splendide colline del lago di Garda; se ne riconoscono tre biotipi di pregio, il Gentile, il Mocasina ed il Santo Stefano. È il vino più tipico della zona, un rosso delicato e di pronta beva, speziato con note fruttate, vellutato e piacevole, che si accompagna a primi saporiti, a piatti di carne di tutti i tipi e a formaggi di media stagionatura.


4. Produttori di Vino DOC Riviera del Garda Classico

Con l’utilizzo della DOC Garda Bresciano i Produttori Vinicoli Lombardi sono orgogliosi di presentare al consumatore un Vino di Qualità che ha più cose da raccontare rispetto ad altri: da dove proviene, come viene lavorato, le origini storiche e le caratteristiche che lo identificano in un territorio ben definito che l'appassionato o l'estimatore potrà maggiormente percepire ed apprezzare durante la Visita alle Cantine che operano nell'ambito di questa denominazione.


5. Abbinamenti gastronomici con il Vino DOC Riviera del Garda Classico

Piatti a base di pesce come il brodetto, il pesce alla griglia, il risotto ai gamberetti, e a formaggi


6. Storia e Letteratura del Vino DOC Riviera del Garda Classico

Questo territorio corrisponde esattamente a quella zona che, per ragioni storico-economiche, si differenziava da tutte le altre del Garda e veniva denominata come “Riviera del Garda” dove la “R” veniva scritta con la lettera maiuscola, dando alla parola “Riviera” un significato specifico che indicava e indica ancora oggi, quel particolare territorio.

Tutto ciò che in esso veniva prodotto, si commercializzava con la denominazione di origine ed è per questo che ancora oggi i prodotti locali, quali, limoni, olio, alloro e vino, si distinguono con l’aggettivazione “Riviera del Garda”.

I vini Rossi prodotti nella Riviera del Garda che sempre sono stati l’orgoglio della produzione agricola di questa zona, son andati, nel tempo, delineandosi nettamente in tre tipi: il “Riviera del Garda Rosso”, il “Riviera del Garda Rosso Superiore” e il famoso “Riviera del Garda Chiaretto”.

Per confermare l’uso di queste denominazioni, basta sfogliare i cataloghi di alcune delle più accreditate Esposizioni e Concorsi Vinicoli.

Anche nella tradizione popolare è ben preciso il concetto e il tipo dei vini della Riviera del Garda e ne è la prova il fatto che, aggirandosi nelle trattorie, osterie o ristoranti chiedendo il vino della Riviera, ci si vede servire, senza possibilità di equivoci, quel determinato vino.

Il terreno agrario della zona di produzione dei vini “Riviera del Garda” è costituito da un mosaico di diversa natura e origine, che non si può convenzionare o descrivere in modo rapido, senza suscitare incertezze o dubbi.

Il Vino DOC Riviera del Garda Classico ha ottenuto il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata in data 22 giugno 1977.


Additional Info

  • Regione: Lombardia
  • Tipologie: Vino Bianco, Vino Rosso
  • Versioni: Secco - (Vino privo di residuo zuccherino), Novello - (Vino ottenuto con un rapido processo di vinificazione), Spumante Extra-brut - (Residuo zuccherino inf. a 6 grammi/litro), Spumante Brut - (Residuo zuccherino inf. a 15 grammi/litro)
  • Denominazione: D.O.C. (Denominazione di Origine Controllata)
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni