Rotae IGT

Vino a Indicazione Geografica Tipica - Approvato con D.M. 4.11.1995, G.U. 281 del 1.12.1995  


--- Confine regionale    --- Confine provinciale  ♦ Zona di produzione

 


Rotae I.G.T.


1. Tipologie e Uve del Vino IGT Rotae

 

  • Rotae Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 9,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore delicato, gradevole e sapore asciutto e fresco.

  • Rotae Bianco Frizzante (Vino Bianco Frizzante)
  • Versioni: Secco
  • => 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 9,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Frizzante dalla spuma vivace ed evanescente, colore giallo paglierino tenue, odore delicato, floreale e sapore fresco e armonico.

  • Rotae Bianco Passito (Vino Bianco Passito)
  • Versioni: Dolce
  • => 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 9,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Passito dal colore giallo dorato, odore gradevole fine e delicato, dal sapore dolce e caldo.

  • Rotae Rosato (Vino Rosato)
  • Versioni: Secco
  • => 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato dal colore rosa più o meno intenso, odore floreale, fresco e sapore delicato e armonico.

  • Rotae Rosato Frizzante (Vino Rosato)
  • Versioni: Secco
  • => 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato Frizzante dalla spuma vivace ed evanescente, colore rosa più o meno intenso, odore fresco, delicato e sapore gradevole e armonico.

  • Rotae Rosso (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino, odore delicato caratteristico e sapore secco e armoni

  • Rotae Rosso Frizzante (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Frizzante dalla spuma vivace ed evanescente, colore rosso rubino più o meno intenso, odore tenue, gradevole e sapore morbido e asciutto.

  • Rotae Rosso Novello (Vino Rosso Novello)
  • Versioni: Secco
  • => 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Novello dal colore rosso brillante, odore inteso, floreale e sapore gradevole e fresco.

  • Rotae Bombino Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Bombino Bianco
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino e aromi fruttati di mela e camomilla, nonché note minerali di pietra focaia e grafite.

  • Rotae Chardonnay (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Chardonnay 
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino non particolarmente carico; all'olfatto è caratteristico, delicato e fruttato (frutta tropicale, ananas e banana in particolare), e al palato esprime piacevole freschezza e sapidità. Sentori di frutta secca indicheranno il percorso evolutivo del vino, che potrà offrire sensazioni gusto-olfattive più armoniche.

  • Rotae Falanghina (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Falanghina
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, un profumo gradevole, fruttato, sapore asciutto, fresco, vellutato, leggermente acidulo ma sempre delicato e speciale; pur variando la natura dei terreni ed il clima, i vini mantengono sempre le migliori qualità organolettiche.

  • Rotae Fiano (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Fiano 
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino più o meno intenso con i tipici aromi di nocciola tostata, pera e spezie, dotato di lunga persistenza e spesso grande complessità.

  • Rotae Greco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Greco
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino più o meno intenso, al naso sono gradevoli, intensi, fine e caratteristici. In bocca freschi, secchi e armonici.

  • Rotae Malvasia (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Malvasia bianca di Candia
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino piuttosto carico, lievemente profumato, dal caratteristico sapore amarognolo e di buona sapidità.

  • Rotae Moscato Bianco (Vino Bianco Moscato)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Moscato bianco 
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Moscato dal colore giallo paglierino, intensamente aromatico, fragrante e muschiato al naso. Si presta bene sia all'appassimento sia alla spumantizzazione, nonchè all'utilizzo come base per vini liquorosi.

  • Rotae Pinot Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot bianco
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, di profumo intenso e sapore delicato, asciutto, vellutato. Di corpo, con gradazione generalmente piuttosto elevata, acidità fissa medio-alta, elegante. L'affinamento gli dona sfumature dorate e profumi delicati.

  • Rotae Pinot Grigio (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot grigio
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso lievemente profumato, fruttato, asciutto, alcolico, morbido e sapore fresco, armonico ed equilibrato. Se vinificato in ramato assume un sapore leggermente amarognolo.

  • Rotae Riesling (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Riesling Renano 
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore caratteristico, equilibrato e con leggeri sentori di moscato. Al palato risulta pulito, delicato ed elegante, caratterizzato da un buon equilibrio acidità/alcol e buon retrogusto che riprende il caratteristico bouquet di aromi primari.

  • Rotae Sauvignon (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Sauvignon 
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino più o meno carico. Al naso è aromatico e caratteristico, con note floreali e fruttate. In bocca è morbido e vellutato, con toni caldi, di corpo, fine, armonico e abbastanza persistente.

  • Rotae Trebbiano Toscano (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Grechetto 
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, non molto intenso al naso, non fortemente caratterizzato al palato, fresco per acidità, abbastanza caldo e di medio corpo. 

  • Rotae  Aglianico (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Aglianico
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino, fruttato, fresco e tannico, di buon corpo, adatto all'invecchiamento.

  • Rotae Barbera (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Barbera 
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso con sentori floreali di viola che si spingono allo speziato se passati in legno. Presenta un'ottima struttura ed equilibrio gustativo.

  • Rotae Cabernet Franc (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Cabernet franc 
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino carico; al naso si percepiscono aromi vegetali e di frutta rossa; al gusto si rileva una buona struttura e tannini di particolare spessore.

  • Rotae Cabernet Sauvignon (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Cabernet Sauvignon 
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso, bouquet complesso e affascinante, ricco di tannino e sostanze aromatiche, di buona struttura, capace di lungo invecchiamento.

  • Rotae Ciliegiolo (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Ciliegiolo 
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso con sfumature violacee, piuttosto alcolico, elegante e di buon corpo. Al naso colpisce l’ampiezza e dolcezza della sensazione fruttata che, con la maturazione del vino, evolve verso aromi di marasca, prugna e confettura di frutti di bosco e sottobosco.

  • Rotae Merlot (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Merlot 
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino più o meno intenso, con aroma fruttato e note di fiori rossi. Il sapore è abbastanza tannico, morbido, corposo.

  • Rotae Montepulciano (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Montepulciano
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso. Il suo profumo è vinoso e fruttato. In bocca è asciutto e caldo, con tannini equilibrati, adatto all'invecchiamento. Si presta anche alla vinificazione in bianco e alla produzione di vini rosati per parziale macerazione delle uve in purezza.

  • Rotae Negro Amaro (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Negro Amaro
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino o rosato cerasuolo, secondo il sistema di vinificazione impiegato. Il profumo è intenso, vinoso e fruttato, con riconoscimenti di piccoli frutti a bacca nera. Dotato di media struttura, al gusto esprime un ottimo equilibrio tra freschezza e sensazioni pseudocaloriche, con tannicità appena accennata.

  • Rotae Pinot Nero (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot nero
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino chiaro. Al naso è fine, fruttato con note di lampone e di mora. Al palato lievemente tannico, armonico, di corpo. Con l'affinamento il colore prende toni mattonati, i profumi acquistano in complessità e finezza.

  • Rotae Primitivo (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Primitivo
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino scuro molto intenso. Al naso è speziato e fruttato. Al palato si presenta caldo, morbido, giustamente tannico. Di grande struttura e notevole persistenza.

  • Rotae Sangiovese (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Sangiovese 
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso, tannico, di corpo, armonico, con gradevole restrogusto amarognolo e fruttato; invecchiato sprigiona i caratteristici profumi terziari.

  • Rotae Syrah (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Syrah 
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso tendente al violaceo. Al naso è complesso, fruttato e floreale, con sentori di frutti rossi e violetta. Al palato è secco, di corpo, tannico e discretamente alcolico. 

  • Rotae Tintilia (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Tintilia
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Molise.
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso violaceo molto scuro. Al naso erbaceo e fruttato, con note di carciofo, asparago e prugna. Al palato è fresco per acitdità e di buona struttura, alcolicità presente e tannini eleganti. Adatto sia a versioni giovani che all'affinamento in botte.

__________

(Legenda simboli: > maggiore di; < minore di; >< da-a; = uguale a; => uguale o maggiore di; =< uguale o minore di).


2. Territorio e Zona di produzione del Vino IGT Rotae

L'area geografica vocata alla produzione del Vino IGT Rotae si estende sulle colline del medio e alto Molise, confinante con le province di Caserta, L’Aquila, Frosinone, Chieti e Campobasso, in un territorio adeguatamente ventilato, luminoso e favorevole all'espletamento di tutte le funzioni vegeto-produttive delle vigne.

La Zona di Produzione del Vino IGT Rotae è localizzata in:

  • provincia di Isernia e comprende l'intero territorio provinciale.

3. Vinificazione e Affinamento del Vino IGT Rotae

Nelle fasi di vinificazione sono ammesse soltanto le pratiche enologiche leali e costanti della zona atte a conferire ai vini le loro peculiari caratteristiche di qualità.

Le pratiche enologiche di vinificazione del Vino IGT Rotae prevedono, tra l'altro, che:

  • La resa massima dell’uva in vino IGT Rotae non dovrà essere superiore al 80% e al 50% per la tipologia del Vino Passito.

4. Produttori di Vino IGT Rotae

Con l’utilizzo della IGT Rotae i Produttori Vinicoli Molisani sono orgogliosi di presentare al consumatore un Vino di Qualità che ha più cose da raccontare rispetto ad altri: da dove proviene, come viene lavorato, le origini storiche e le caratteristiche che lo identificano in un territorio ben definito che l'appassionato o l'estimatore potrà maggiormente percepire ed apprezzare durante la Visita alle Cantine che operano nell'ambito di questa denominazione.


5. Abbinamenti gastronomici con il Vino IGT Rotae

Piatti a base di carne rossa e bianca, pollo alla cacciatora, arrosti, salumi.


6. Storia e Letteratura del Vino IGT Rotae

La storia e la civiltà agricola del Molise ha tra le proprie singolarità, la riconosciuta e rinsaldata tradizione della coltivazione della vite per la produzione di uve da trasformare in vino, con specifiche caratteristiche, come testimoniato da numerosi scritti di Plinio che parla di due vini, già presenti al tempo dei Greci, molto rilevanti all’epoca dei romani, uno denominato Paetrutianu e l’altro, più famoso, prodotto da una vite chiamata pumula nella zona di Isernia.

Le invasioni barbariche, la presenza dei Longobardi e l’avvento di Federico II, il quale, già da tempo cercava di contenere il potere Feudale a favore di quello regio, costituì il Contado di Molise, spinsero la popolazione del territorio interessato alla produzione degli attuali vini DOP “ Pentro” e IGP “Rotae” a realizzare centri fortificati, destinati a divenire successivamente, ad opera di Giuseppe Bonaparte, distretti e circondari.

In questa strutturazione territoriale, nel XIX Sec., anche le vigne subirono una trasformazione e le alberate, diffuse in epoca romana e feudale, vennero sostituite da piccoli appezzamenti custoditi da recinti dove la vite veniva spesso consociata con alberi da frutto.

Nei Consigli Provinciali, parlando dei vini d’Isernia che erano sempre tra i principali prodotti che venivano esportati, ci si richiamava a Plinio e alle sue dissertazioni. L’importanza dei vini del distretto d’Isernia viene narrata anche nella pubblicazione dell’Intendenza del Molise dove si legge, “è abbondantissima di vini, commendati fin dà più remoti tempi di Plinio per la loro eccellenza”. Conosciamo con precisione i nomi delle cultivar, presenti sull’area di elezione, riportati nel Bollettino Ampelografico pubblicato nel 1884 dal Ministero dell’Agricoltura e dagli scritti del Cav. Luigi De Blasiis, che aveva curato l’indagine del Ministero, nel territorio Molisano, dopo l’Unità.

Da tale fonte si apprende che, nell’area geografica di riferimento, molti erano i vitigni presenti, allevati in gran promiscuità, ma producevano uve di tali peculiarità che davano importanza e pregio ai vini ottenuti. Anche Giuseppe del Re, nel 1836, indica nei suoi scritti, che “i vigneti, quasi tutti piantati sopra colli e poggi, formano un totale di 56.948 moggi (circa 4.000 ha), e contengono varie specie di uve, che maturano quali presto quali tardi, ma vanno tutte al posto nei giorni di vendemmia”.

L’incidenza dei fattori umani, nel corso del tempo, è particolarmente imputata alla regolare determinazione del binomio qualità-territorio, tanto sostenuto, già dal 1834, dall’agronomo Raffaele Pepe nei suoi scritti e alle sollecitazioni rivolte ai proprietari della “Società Economica Molisana” operante in tutto il Molise.

Il rinnovato interesse verso alcune varietà di vitigni ed alle peculiari caratteristiche dei vini ottenuti ha portato ad ottenere il riconoscimento della Indicazione Geografica Tipica “Rotae” nel 1995, che a sua volta ha dato ulteriore impulso allo sviluppo del territorio e al perfezionamento delle tecniche di gestione dei vigneti e di vinificazione delle uve.


Additional Info

  • Regione: Molise
  • Tipologie: Vino Bianco, Vino Rosso, Vino Rosato
  • Versioni: Secco - (Vino privo di residuo zuccherino), Dolce - (Vino dolce), Frizzante - (Vino con aggiunta di anidride carbonica), Moscato - (Vino ottenuto con uve aromatiche), Novello - (Vino ottenuto con un rapido processo di vinificazione), Passito - (Vino ottenuto dall'appassimento delle uve)
  • Denominazione: I.G.T. (Indicazione Geografica Tipica)
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni