Lunedì, 01 Febbraio 2016 00:00

AVANA'

Varietà: 017 AVANA' - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Avanaà | Assovini.it


Il vitigno Avanà, a bacca nera, viene coltivato nella regione Piemonte.

Il vitigno Avanà è un autoctono della provincia di Torino, e la sua massima diffusione è in Val di Susa. La sua l'affinità con alcuni vitigni francesi come il Troyan e il Gamay d'Orléans, farebbe pensare una provenienza d'oltralpe che risalirebbe ai tempi in cui il Piemonte era unito alla Savoia. Questo vitigno ha conosciuto un declino dopo l'avvento della fillossera ed è oggi marginale. Nessun disciplinare ne prevede una tipologia in purezza. Con un minimo del 30% rientra nella tipologia Pinerolese DOC "Ramie".


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media o medio-piccola, orbicolare e leggermente trilobata
    • Grappolo: medio o medio-piccolo, cilindrico, a volte provvisto di un'ala, leggermente serrato o mediamente spargolo
    • Acino: medio o medio-grande, sferoidale
    • Buccia: spessa e consistente, con scarsa pruina, di colore blu


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Il vitigno Avanà vinificato in purezza dà un vino di colore rosso rubino scarico, fresco, fruttato e di corpo leggero. Più frequentemente è impiegato in uvaggio ad altre varietà come Barbera, Freisa e Neretta Cuneese, cui contribuisce a donare gradevolezza e profumo fruttato.

Additional Info

  • Regione: Piemonte
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni