Lunedì, 01 Febbraio 2016 00:00

IMPIGNO

Varietà: 107 IMPIGNO - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 - Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Impigno | Assovini.it


Il vitigno Impigno, a bacca bianca, viene coltivato nella regione Puglia.

L'Impigno è un vitigno che fu importato nella zona di Martina Franca verso l'inizio del '900 da un agricoltore ostunese, soprannominato appunto "Impigno". E' diffuso soprattutto nella provincia di Brindisi. E' una varietà che non ha particolari esigenze pedoclimatiche, preferendo terreni profondi dove la produzione è molto più abbondante.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media, quinquelobata
    • Grappolo: medio, semplice o alato, non troppo compatto
    • Acino: medio, obovale 
    • Buccia: sottile e tenera, non pruinosa e poco consistente, di colore verde ambrato.


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Impigno si ottiene un vino semplice da pasto dal colore giallo paglierino, fruttato al naso, al palato risulta secco ed equilibrato. E' impiegato con VerdecaFrancavidda nell’uvaggio della DOC Ostuni Bianco.

Additional Info

  • Regione: Puglia
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni