Lunedì, 01 Febbraio 2016 00:00

TORBATO

Varietà: 237 TORBATO - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Torbato | Assovini.it


Il vitigno Torbato, a bacca bianca, viene coltivato nella regione Sardegna.

Il Torbato è un vitigno che si ritiene possa far parte della grande famiglia della Malvasia. Importato durante la dominazione catalana è presente in Sardegna unicamente nella zona di Alghero dove si è perfettamente adattato ai terreni calcareo-argillosi e al clima caldo e asciutto. Nel secolo scorso era presente anche nel Sud della Francia con il sinonimo di Malvoisie de Roussilon, ma ormai sia nella zona di origine sia in Francia è pressoché scomparso.

Il sistema di coltivazione tradizionale è quello ad alberello anche se negli ultimi anni si vanno proressivamente diffondendo forme espanse di allevamento a tendone. 


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media, orbicolare, tri o pentalobata
    • Grappolo: medio, semiserrato, cilindrico o cilindrico-conico
    • Acino: medio-piccolo, sferoidale 
    • Buccia: consistente, di colore giallo dorato


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Torbato si ottiene un vino di buona eleganza, dal colore giallo paglierino poco intenso, leggermente profumato, con fresche note fruttate di mela, pera e prugna bianca. Al gusto risulta secco, fresco e vellutato, persistente, con un gradevole finale amarognolo.

Additional Info

  • Regione: Sardegna
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni