PERRICONE

Varietà: 185 PERRICONE - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 - Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Perricone | Assovini.it


Il vitigno Perricone, a bacca nera, viene coltivato nelle regioni Sicilia e Trentino Alto Adige.

Il Perricone (o Pignatello) è un vitigno coltivato nella Sicilia occidentale da tempi immemorabili. Nonostante tutto le fonti scritte che lo riguardano sono praticamente inesistenti. Tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento era una tra varietà più diffuse nel territorio di Palermo e Trapani. Il suo declino iniziò con l'invasione fillosserica che in pratica ne distrusse la coltivazione.

La sua ripresa sul territorio siciliano è auspicata da più parti, anche in considerazione delle caratteristiche morfologiche che ben lo adattano ai terreni dell'isola e alla sua capacità di dare vini novelli molto piacevoli.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: di grandezza media, pentagonale tondeggiante
    • Grappolo: conico-piramidale, a volte alato, a volte allungato, compatto
    • Acino: di forma sferica   
    • Buccia: molto pruinosa, spessa, di colore blu scuro


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Perricone si ottiene un vino di colore rosso rubino più o meno carico, dai profumi vinosi, fruttati e speziati, dal gusto secco, abbastanza ricco di corpo, sapido e armonico.

PERRICONE

Varietà: 185 PERRICONE - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 - Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Perricone | Assovini.it


Il vitigno Perricone, a bacca nera, viene coltivato nelle regioni Sicilia e Trentino Alto Adige.

Il Perricone (o Pignatello) è un vitigno coltivato nella Sicilia occidentale da tempi immemorabili. Nonostante tutto le fonti scritte che lo riguardano sono praticamente inesistenti. Tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento era una tra varietà più diffuse nel territorio di Palermo e Trapani. Il suo declino iniziò con l'invasione fillosserica che in pratica ne distrusse la coltivazione.

La sua ripresa sul territorio siciliano è auspicata da più parti, anche in considerazione delle caratteristiche morfologiche che ben lo adattano ai terreni dell'isola e alla sua capacità di dare vini novelli molto piacevoli.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: di grandezza media, pentagonale tondeggiante
    • Grappolo: conico-piramidale, a volte alato, a volte allungato, compatto
    • Acino: di forma sferica   
    • Buccia: molto pruinosa, spessa, di colore blu scuro


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Perricone si ottiene un vino di colore rosso rubino più o meno carico, dai profumi vinosi, fruttati e speziati, dal gusto secco, abbastanza ricco di corpo, sapido e armonico.
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni