Martedì, 19 Aprile 2016 00:00

POLLERA NERA

Varietà: 197 POLLERA NERA - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 - Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Pollara Nera | Assovini.it


Il vitigno Pollera Nera a bacca nera viene coltivato nelle regioni Liguria e Toscana.

Il Pollera Nera è un vitigno che probabilmente ha le sue origini in Liguria dal 1800, infatti esistono testimonianze della sua coltivazione nella zona delle Cinque Terre e dell'Alta Lunigiana, in provincia di La Spezia, da cui si è andata diffondendo verso la bassa Valle Magra. Oggi è presente soprattutto nei vigneti della Lunigiana e delle zona confinante con la Toscana, nella zona di Massa-Carrara.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: medio-piccola, trilobata o pentalobata
    • Grappolo: medio-grosso, compatto, spesso alato
    • Acino: medio, rotondo o ellissoidale molto corto, a volte deformato dalla compattezza del grappolo
    • Buccia: fine, molto pruinosa, di colore grigio-violetto.


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Pollera Nera si ottiene un vino rosso rubino, di corpo leggero, semplice, da bere giovane.

Additional Info

  • Regione: Toscana
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni