Allerona IGT

Vino a Indicazione Geografica Tipica - Approvato con D.M. 18.11.1995, G.U. 284 del 05.12.1995  


--- Confine regionale    --- Confine provinciale  ♦ Zona di produzione

 


Allerona I.G.T.


1. Tipologie e Uve del Vino IGT Allerona

 

  • Allerona Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco /Abboccato /Amabile / Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore gradevole, caratteristico e sapore dall’asciutto al dolce, fresco, di gusto leggermente fruttato.

  • Allerona Bianco Frizzante (Vino Bianco Frizzante)
  • Versioni: Secco /Abboccato /Amabile / Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Frizzante dalla spuma fine ed evanescente, colore giallo paglierino, odore gradevole, caratteristico e sapore dall’asciutto al dolce, fresco, di gusto leggermente fruttato.

  • Allerona Bianco Novello (Vino Bianco Novello)
  • Versioni: Secco /Abboccato
  • = 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Novello dal colore giallo paglierino, odore gradevole, caratteristico e sapore da secco ad abboccato, fresco, di gusto leggermente fruttato.

  • Allerona Bianco Passito (Vino Bianco Passito)
  • Versioni: Secco /Abboccato /Amabile / Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 15% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Passito dal colore giallo tendente all’ambra a seconda dell’invecchiamento, odore intenso, fruttato e sapore: dall’asciutto al dolce, caratteristico.

  • Allerona Rosso (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco /Abboccato /Amabile / Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino più o meno intenso, odore vinoso, delicato, con profumo caratteristico e sapore dall’asciutto al dolce, sapido, di buon corpo.

  • Allerona Rosso Frizzante (Vino Rosso Frizzante)
  • Versioni: Secco /Abboccato /Amabile / Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 10,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Frizzante dalla spuma fine ed evanescente, colore rosso rubino più o meno intenso, odore vinoso, delicato, con profumo caratteristico e sapore dall’asciutto al dolce, sapido, di buon corpo.

  • Allerona Rosso Novello (Vino Rosso Novello)
  • Versioni: Secco /Abboccato
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Novello dal colore rosso rubino più o meno intenso, odore vinoso, delicato, con profumo caratteristico e sapore da secco ad abboccato, sapido, di buon corpo.

  • Allerona Rosso Passito (Vino Rosso Passito)
  • Versioni: Secco /Abboccato /Amabile / Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 15% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Passito dal colore rosso più o meno carico tendente al  granato, odore caratteristico ed intenso e sapore dall’asciutto al dolce, armonico e vellutato.

  • Allerona Rosato (Vino Rosato)
  • Versioni: Secco /Abboccato /Amabile / Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato dal colore rosa più o meno intenso, odore vinoso delicato e sapore dall’asciutto al dolce, armonico, fresco.

  • Allerona Rosato Frizzante (Vino Rosato Frizzante)
  • Versioni: Secco /Abboccato /Amabile / Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato Frizzante dalla spuma fine ed evanescente, colore dal colore rosa più o meno intenso, odore vinoso delicato e sapore dall’asciutto al dolce, armonico, fresco.

  • Allerona Rosato Novello (Vino Rosato Novello)
  • Versioni: Secco /Abboccato
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella Regione Umbria
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato Novello dal colore rosa più o meno intenso, odore vinoso delicato e sapore da secco ad abboccato, armonico, fresco.

__________

(Legenda simboli: > maggiore di; < minore di; >< da-a; = uguale a; => uguale o maggiore di; =< uguale o minore di).


2. Territorio e Zona di produzione del Vino IGT Allerona

L'area geografica vocata alla produzione del Vino IGT Allerona si estende sulle colline situale nella parte sud-occidentale dell'Umbria, a breve distanza dal confine con il Lazio (prende il nome dalla cittadina di Allerona, antico borgo di origine antichissima, pittorescamente situato in collina a 472 metri s.l.m.), in un territorio adeguatamente ventilato, luminoso e favorevole all'espletamento di tutte le funzioni vegeto-produttive delle vigne.

La Zona di Produzione del Vino IGT Allerona è localizzata in:

  • provincia di Terni e comprende il territorio dei comuni di Allerona, Castelviscardo e Castelgiorgio.

3. Vinificazione e Affinamento del Vino IGT Allerona

Nelle fasi di vinificazione sono ammesse soltanto le pratiche enologiche leali e costanti della zona atte a conferire ai vini le loro peculiari caratteristiche di qualità. 

Le pratiche enologiche di vinificazione del Vino IGT Allerona prevedono, tra l'altro, che:

  • La resa massima dell’uva in vino IGT Allerona, pronto per il consumo, non deve essere superiore al 80% per tutti i tipi di vino tranne che per la tipologia passito, la cui resa non deve essere superiore al 45%. 

4. Produttori di Vino IGT Allerona

Con l’utilizzo della IGT Allerona i Produttori Vinicoli Umbri sono orgogliosi di presentare al consumatore un Vino di Qualità che ha più cose da raccontare rispetto ad altri: da dove proviene, come viene lavorato, le origini storiche e le caratteristiche che lo identificano in un territorio ben definito che l'appassionato o l'estimatore potrà maggiormente percepire ed apprezzare durante la Visita alle Cantine che operano nell'ambito di questa denominazione.


5. Abbinamenti gastronomici con il Vino IGT Allerona

Pietanze di carne sia suine che ovine in umido, carni rosse grigliate e brasate, selvaggina, pecorini stagionati piccanti.


6. Storia e Letteratura del Vino IGT Allerona

I primi insediamenti nella zona si fanno risalire con buona probabilità ai tempi degli Etruschi. Certa e documentata è invece la presenza della civiltà romana: di essa sono rimaste tracce della antica Via Cassia, o Via Traiana Nova, di cui sono stati rinvenuti tratti di selciato e due colonne miliari.

Nel medioevo Allerona fu un castello feudale, importante baluardo del Comune di Orvieto verso Chiusi, soggetto alle famiglie dei Monaldeschi e Filippeschi: dell’antico castello rimangono resti delle antiche mura e le due porte denominate “Del Sole” e “Della Luna”, nonché l’assetto urbanistico.

Il territorio di produzione si sovrappone con quello dell’ Orvieto, zona ricca di storia e cultura enologica millenaria che parte dagli etruschi e passa attraverso i secoli ai romani ed al Cristianesimo.

Testimonianze certe se ne hanno dai ritrovamenti di copiose quantità di ceramiche che testimoniano il consumo corrente della bevanda già a quell’ epoca. E’ noto infatti che gli etruschi – abitanti di quella zona – producessero e commercializzassero il rinomato vino dell’ area.

Successivamente i Romani acquistavano il vino della zona, come testimonia il ritrovamento di numerose anfore vinarie nei pressi dell’ antico porto fluviale di Palani.

Additional Info

  • Regione: Umbria
  • Tipologie: Vino Bianco, Vino Rosso, Vino Rosato
  • Versioni: Secco - (Vino privo di residuo zuccherino), Abboccato - (Vino leggermente dolce), Amabile - (Vino mediamente dolce), Dolce - (Vino dolce), Frizzante - (Vino con aggiunta di anidride carbonica), Novello - (Vino ottenuto con un rapido processo di vinificazione), Passito - (Vino ottenuto dall'appassimento delle uve)
  • Denominazione: I.G.T. (Indicazione Geografica Tipica)
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni