Lison Pramaggiore DOC

Vino a Denominazione di Origine Controllata - Approvato con DPR 04.06.1971, G.U. 244 del 27.09.1971


--- Confine regionale    --- Confine provinciale  ♦ Zona di produzione

 


Lison Pramaggiore D.O.C.


1. Tipologie e Uve del Vino DOC Lison Pramaggiore

 

  • Lison Pramaggiore Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • >< 50-70% Vitigno Tai
  • =< 50% Vitigni Pinot Grigio, Verduzzo Friulano, Verduzzo Trevigiano, Sauvignon, Chardonnay, da soli o congiuntamente.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, con riflessi verdognoli e talvolta dorati, odore intenso e gradevole, e sapore asciutto, talvolta morbido.

  • Lison Pramaggiore Rosso (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • >< 50-70% Vitigno Merlot
  • =< 50% Vitigni Malbech, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Carmenere, Pinot Nero e Refosco dal peduncolo rosso, da soli o congiuntamente
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino anche intenso se giovane, tendente al granato se invecchiato, odore vinoso, intenso e gradevole e sapore asciutto, armonico.

  • Lison Pramaggiore Rosso Riserva (Vino Rosso Invecchiato)
  • Versioni: Secco
  • >< 50-70% Vitigno Merlot
  • =< 50% Vitigni Malbech, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Carmenere, Pinot Nero e Refosco dal peduncolo rosso, da soli o congiuntamente
  • => 12,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Invecchiato dal colore rosso rubino anche intenso se giovane, tendente al granato se invecchiato, odore vinoso, intenso e gradevole e sapore asciutto, armonico.

  • Lison Pramaggiore Spumante (Vino Bianco Spumante)
  • Versioni: Spumante Extra-brut /Brut /Extra dry /Dry
  • = 100% Vitigni Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero, da soli o congiuntamente
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Spumante dalla spuma fine e persistente, colore giallo paglierino più o meno intenso, odore caratteristico, fruttato e sapore da extra brut a dry, sapido.

  • Lison Pramaggiore Chardonnay (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Chardonnay
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino più o meno carico, odore fine, caratteristico ed elegante e sapore asciutto, talvolta morbido con eventuale percezione gradevole di legno.

  • Lison Pramaggiore Pinot Grigio (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot Grigio
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore variabile da giallo paglierino ad ambrato con riflessi ramati, odore delicato, caratteristico, fruttato e sapore asciutto, armonico, caratteristico.

  • Lison Pramaggiore Sauvignon (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Sauvignon
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore variabile dal giallo paglierino al dorato, odore gradevole, caratteristico e sapore asciutto armonico con eventuale percezione gradevole di legno.

  • Lison Pramaggiore Verduzzo (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Verduzzo Friulano e Verduzzo Trevigiano, da soli o congiuntamente.
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 11,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore variabile da giallo paglierino a giallo dorato, odore delicato talvolta con sentore floreale e sapore asciutto caratteristico.

  • Lison Pramaggiore Verduzzo Passito (Vino Bianco Passito)
  • Versioni: Dolce
  • => 85% Vitigno Verduzzo Friulano e Verduzzo Trevigiano, da soli o congiuntamente.
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 15% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Passito dal colore variabile dal giallo dorato all’ambrato, odore delicato, intenso, gradevole e sapore dolce, caldo, aromonico.

  • Lison Pramaggiore Merlot (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Merlot
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino se giovane, tendente al granato con l’invecchiamento, odore vinoso, intenso, caratteristico e sapore asciutto, armonico.

  • Lison Pramaggiore Merlot Riserva (Vino Rosso Invecchiato)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Merlot
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Invecchiato dal colore rosso rubino se giovane, tendente al granato con l’invecchiamento, odore vinoso, intenso, caratteristico e sapore asciutto, armonico.

  • Lison Pramaggiore Malbech (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Malbech
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino vivo, tendente al granato se invecchiato, odore vinoso, caratteristico e sapore asciutto, equilibrato.

  • Lison Pramaggiore Cabernet (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Carmenere, da soli o congiuntamente
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino vivo, tendente al granato se invecchiato, odore vinoso, caratteristico e sapore asciutto, erbaceo e armonico.

  • Lison Pramaggiore Cabernet Franc (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Cabernet Franc
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso, tendente al granato con l’invecchiamento, odore vinoso, caratteristicamente erbaceo e persistente, dal sapore asciutto, pieno, erbaceo, austero se invecchiato.

  • Lison Pramaggiore Cabernet Sauvignon (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Cabernet Sauvignon
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino anche intenso, con riflessi granati se invecchiato, odore vinoso, caratteristico e sapore asciutto, pieno, e austero.

  • Lison Pramaggiore Carmenère (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Carmenere
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso, tendente al granato con l’invecchiamento, odore vinoso, caratteristicamente erbaceo e persistente e sapore asciutto, erbaceo, elegante se invecchiato.

  • Lison Pramaggiore Refosco dal peduncolo rosso (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Refosco dal peduncolo rosso
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 12,50% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso intenso con riflessi violacei, granati se invecchiato, odore vinoso, caratteristico e sapore asciutto, di corpo.

  • Lison Pramaggiore Refosco dal peduncolo rosso Riserva (Vino Rosso Invecchiato)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Refosco dal peduncolo rosso
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 13% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Invecchiato dal colore rosso intenso con riflessi violacei, granati se invecchiato, odore vinoso, caratteristico e sapore asciutto, di corpo.

  • Lison Pramaggiore Refosco dal peduncolo rosso Passito (Vino Rosso Passito)
  • Versioni: Amabile
  • => 85% Vitigno Refosco dal peduncolo rosso
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nelle province di Venezia, Treviso e Pordenone.
  • => 15% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Passito dal colore rosso rubino tendente al granato, odore vinoso, gradevole e persistente e sapore amabile, armonico ed intenso.

__________

(Legenda simboli: > maggiore di; < minore di; >< da-a; = uguale a; => uguale o maggiore di; =< uguale o minore di).


2. Territorio e Zona di produzione del Vino DOC Lison Pramaggiore

L'area geografica vocata alla produzione del Vino DOC Lison Pramaggiore si estende nella pianura a pochi chilometri dal litorale veneziano, fra i fiumi Tagliamento e Livenza, in un territorio adeguatamente ventilato, luminoso e favorevole all'espletamento di tutte le funzioni vegeto-produttive delle vigne.

La Zona di Produzione del Vino DOC Lison Pramaggiore riguarda la:

  • provincia di Venezia e comprende il territorio dei comuni di Annone Veneto, Cinto Caomaggiore, Gruaro, Fossalta di Portogruaro, Pramaggiore, Teglio Veneto e, in parte, il territorio dei comuni di Caorle, Concordia Sagittaria, Portogruaro, San Michele al Tagliamento, Santo Stino di Livenza.
  • provincia di Treviso e comprende il territorio dei comuni di Meduna, Livenza e, in parte, il territorio del comnune di Motta di Livenza.
  • provincia di Pordenone e comprende il territorio dei comuni di Chions, Cordovado, Pravisdomini e, in parte, del territorio dei comuni di Azzano Decimo, Morsano al Tagliamento, Sesto al Reghena.

3. Vinificazione e Affinamento del Vino DOC Lison Pramaggiore

Nelle fasi di vinificazione sono ammesse soltanto le pratiche enologiche leali e costanti della zona atte a conferire ai vini le loro peculiari caratteristiche di qualità.

Le pratiche enologiche di vinificazione del Vino DOC Lison Pramaggiore prevedono, tra l'altro, che:

  • La resa massima dell’uva in vino DOC Lison Pramaggiore non dovrà essere superiore al 70% e al 50% per le tipologie Passito; nel caso tali parametri venissero superati entro il limite del 5%, l'eccedenza non potrà avere diritto alla DOC. Oltre detti limiti decade il diritto alla DOC per tutto il prodotto.
  • Sulle etichette di ciascuna tipologia di Vino DOC Lison Pramaggiore è obbligatorio riportare l'annata di produzione delle uve, ad esclusione della tipologia Spumante.
  • La vinificazione delle uve destinate alla produzione dei Vini DOC Lison Pramaggiore Refosco dal peduncolo rosso passito e Verduzzo passito può avvenire solo dopo che le stesse sono state sottoposte ad appassimento naturale, fino ad assicurare un titolo alcolometrico volumico naturale minimo del 15% vol.
  • I seguenti vini designati con al denominazione di origine controllata Lison Pramaggiore possono essere immessi al consumo dopo essere stati sottoposti ad affinamento e/o invecchiamento per almeno:
    • 3 mesi per i vini Chardonnay, Pinot grigio, Sauvignon, Verduzzo e Bianco;
    • 4 mesi per i vini Cabernet, compresi Cabernet farnc e Cabernet Sauvignon Merlot, Malbech, Refosco dal peduncolo rosso, Carmenère e Rosso;
    • 12 mesi per il vino Verduzzo Passito;
    • 18 mesi per il vino Refosco dal peduncolo rosso e rosso;
    • 24 mesi per i vini Merlot, Refosco dal peduncolo rosso e Rosso nelle versioni Riserva.

4. Produttori di Vino DOC Lison Pramaggiore

Con l’utilizzo della DOC Lison Pramaggiore i Produttori Vinicoli Friulani e Veneti sono orgogliosi di presentare al consumatore un Vino di qualità che ha più cose da raccontare rispetto ad altri: da dove proviene, come viene lavorato, le origini storiche, le caratteristiche e le peculiarità che lo identificano in un territorio ben definito, soprattutto durante la Visita alle Cantine che operano nell'ambito di questa denominazione.


5. Abbinamenti gastronomici con il Vino DOC Lison Pramaggiore

Antipasti con frutti di mare, insalata con gamberi, risotto al nero di seppia, baccalà mantecato. Carni bianche e rosse, stufati di vitello e di pollame, carni alla griglia.


6. Storia e Letteratura del Vino DOC Lison Pramaggiore

La Denominazione prende il nome dal borgo romano di Lison e dal paese di Pramaggiore a testimonianza che la coltivazione locale della vite era già viva all’epoca dei romani.

Nel Museo Nazionale di Portogruaro sono conservati numerosi contenitori di origine romana utilizzati proprio per la trasformazione e la conservazione del vino.

Tuttavia è solo con l’avvento dei monaci benedettini nel X secolo d.C., che la zona scopre lo sviluppo di una viticoltura razionale. La coltivazione della vite ebbe un importante sviluppo ai tempi della Repubblica Veneziana quando Pramaggiore con il borgo di Belfiore fu considerata il Vigneto della Serenissima.

Negli ultimi cinquant’anni si è sviluppata una viticoltura altamente specializzata e professionale grazie ai produttori delle aziende di maggiori dimensioni e prestigio, che hanno abbandonato la viticoltura promiscua dei filari fra gli appezzamenti, a favore della coltivazione in vigneti specializzati anche al fine di migliorare gli aspetti qualitativi delle produzioni.

Tale professionalità dei produttori ha permesso di sviluppare, grazie anche ai risultati della zonazione dell’area DOC e alla collaborazione con l’università, dei protocolli di vinificazione specifici per le varietà autoctone Refosco e Lison, in modo da esaltare le caratteristiche organolettiche e legarle indissolubilmente al territorio di produzione.

L’evoluzione storica e la qualificazione della viticoltura nell’area ha permesso, già nel 1971, di riconoscere la Denominazione Lison per tutelare il Tocai di Lison e successivamente la Denominazione Pramaggiore per tutelare il Merlot e Cabernet della zona. Nel 1974 le due Denominazioni vennero fuse nella DOC Lison Pramaggiore.

A Pramaggiore già dal 1947, viene organizzata presso la Mostra Nazionale vini la “Fiera Campionaria dei Vini” -diventata dal 1961 il “Concorso Enologico Nazionale”- a testimonianza dello storico e profondo legame del territorio con il mondo del vino.

Oggi la DOC Lison Pramaggiore grazie anche alla promozione della Strada Vini della DOC, è tra le realtà più importanti e vive del Veneto Orientale con vini che valorizzano i territori di produzione.

Il Vino DOC Lison Pramaggiore ha ottenuto il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata in data 4 giugno 1971.

Additional Info

  • Regione: Veneto
  • Tipologie: Vino Bianco, Vino Rosso
  • Versioni: Secco - (Vino privo di residuo zuccherino), Riserva - (Vino sottoposto ad invecchiamento), Superiore - (Vino avente maggiore titolo alcolometrico)
  • Denominazione: D.O.C. (Denominazione di Origine Controllata)
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni