Lunedì, 01 Febbraio 2016 00:00

PEDEVENDA

Varietà: 334 PEDEVENDA - Data di ammissione al Registro: 3/03/1995 - Gazzetta ufficiale: G.U. 72 - 27/03/1995


Vitigno Pedevenda | Assovini.it


Il vitigno Pedevenda, a bacca bianca, viene coltivato nella regione Veneto.

Il Pedevenda è un vitigno di origine sconosciuta coltivato nei territori situati in provincia di Vicenza. Le prime notizie sulla sua coltivazione risalgono al 1754, anno in cui Valerio Canati in arte Aureliano Acanti, annovera "il grato Pedevenda" tra i vini famosi del territorio di Vicenza. Anche Acerbi nel 1825, e Zara nel 1901, parlano di questo vitigno, citandolo il primo come Pexerenda e l'altro come Peverenda.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media o piccola, trilobata.
    • Grappolo: medio-grande, piramidale allungato, generalmente con un'ala pronunciata, mediamente compatto.
    • Acino: medio, ovale .
    • Buccia: spessa e consistente di colore giallo dorato-rosa.


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Pedevenda si ottiene un vino di colore giallo paglierino intenso, di buona acidità e struttura.

Additional Info

  • Regione: Veneto
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni