Lunedì, 01 Febbraio 2016 00:00

SCIAGLIN

Varietà: 323 SCIAGLIN - Data di ammissione al Registro: 20/01/1992 - Gazzetta ufficiale: G.U. 53 - 4/03/1992


Vitigno Sciaglin | Assovini.it


Il vitigno Sciaglin, a bacca bianca, viene coltivato nella regione Friuli Venezia Giulia.

Lo Sciaglin è un vitigno autoctono del Friuli-Venezia Giulia noto nelle colline dello Spilimberghese già dal XV secolo. L'origine del nome deriva da "schiavolino", cioè un vino originario della Slavia, terra al di là delle Alpi Giulie. Secondo altri deriva da “s’ciale”, ovvero “terrazzamenti”, cioè le posizioni nelle quali il vitigno dà i migliori risultati. Oggi si coltiva solo nella zona di Pinzano al Tagliamento e Castelnovo del Friuli. Se ne ottiene un vino di grande personalità.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: piccola o media, spesso tondeggiante, quinquelobata.
    • Grappolo: medio-piccolo, piramidale, semispargolo e provvisto di una o due ali.
    • Acino: medio piccolo, leggermente ovoidale.
    • Buccia: tenera e leggermente pruinosa di colore giallo verdognolo.


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Sciaglin si ottiene un vino dal colore giallo paglierino, profumo intenso e delicato di fiore di sambuco, acacia e peperone giallo, e note aromatiche e speziate. In bocca è secco, caldo, di buona acidità, di buon corpo e persistente.

Additional Info

  • Regione: Friuli-Venezia Giulia
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: [email protected]

 

Pubbliche Relazioni