Sabato, 23 Aprile 2016 00:00

SCHIAVA GRIGIA

Varietà: 223 SCHIAVA GRIGIA - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 - Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Schiava Grigia | Assovini.it


Il vitigno Schiava Grigia, a bacca nera, viene coltivato nelle regioni LombardiaTrentino Alto Adige e Veneto.

La Schiava Grigia è un vitigno che fa parte della numerosa e variegata famiglia Schiava, all'interno della quale si differenziano da una parte la varietà Schiava Nera e i suoi derivati e dall'altra tre tipi di Schiava che vengono solitamente accomunati tra loro, anche se nel Catalogo Nazionale delle Varietà di Vite sono stati iscritti come vitigni autonomi: Schiava Grigia, appunto, Schiava Gentile e Schiava Grossa.

La tipologia Grigia sembra essere la più rustica e quella che si adatta meglio a qualsiasi tipo di terreno. Non è chiaro invece perchè le sia stato abbinato l'aggettivo Grigia, anche se la spiegazione più plausibile va ricercata nella notevole pruinosità degli acini, che ricopre con una patina grigia il colore blu violetto della buccia.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media, orbicolare, trilobata o quasi intera
    • Grappolo: medio, alato, spargolo
    • Acino: medio, subrotondo
    • Buccia: pruinosa, tenera, di medio spessore e colore blu-violetto


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Schiava Grigia solitamente si ottengono vini abbastanza scuri e profondi, con profumi fragranti e fruttati (frutti rossi freschi e maturi), spesso con note di viola e di mandorla. Il corpo è abbastanza sostenuto ma mai troppo solido, così come la carica tannica, favorendo un consumo facile, piacevole e appagante.

Additional Info

  • Regione: Veneto
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: [email protected]

 

Pubbliche Relazioni