BIANCHETTA GENOVESE

Varietà: 026 BIANCHETTA GENOVESE - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Bianchetta Genovese | Assovini.it


Il vitigno Bianchetta Genovese a bacca bianca viene coltivato nella regione Liguria.

La "Bianchetta" è un vitigno da vino, ma viene anche consumata direttamente in apprezzabili quantità e rappresenta pertanto una buona aliquota dei q.li 50.000 di uve da vino che la provincia di Genova utilizza a tal fine. La parte più notevole però viene vinificata e normalmente si mescola con le uve di vari altri vitigni; le mescolanze però variano molto tra loro in quantità e qualità in rapporto alla diversa platea ampelografica delle piccole aziende (che sono dominanti) ed è in questo fatto che vanno ricercate le non lievi differenze qualitative dei vini che ne derivano. 


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: medio-piccola, pentgonale, itera o trilobata
    • Grappolo: medio o medio-piccolo, conico, con2 o 3 ali, compatto
    • Acino: medio-piccolo, elissoidale
    • Buccia: leggermente pruinosa, sottile, di colore bianco-verdastro o bianco-giallastro.


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Bianchetta Genovese si produce un vino bianco di colore giallo paglierino scarico, profumo delicato, sapore fresco, secco e leggero, da bere entro il suo primo anno di vita.
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: [email protected]

 

Pubbliche Relazioni