Terre Aquilane (o Terre de L'aquila) IGT

Vino a Indicazione Geografica Tipica - Approvato con D.M. 6.06.2008, G.U. 142 del 19.06.2008


--- Confine regionale    --- Confine provinciale  ♦ Zona di produzione

 


Terre Aquilane (o Terre de l'Aquila) - Vino I.G.T.


1. Tipologie e Uve del Vino IGT Terre Aquilane

 

  • Terre Aquilane Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore intenso, fruttato e sapore tipico, secco, sapido.

  • Terre Aquilane Bianco Frizzante (Vino Bianco Frizzante)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Frizzante dal colore giallo paglierino, odore intenso, fruttato e sapore tipico, secco, sapido.

  • Terre Aquilane Rosso (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino, odore fruttato, complesso e sapore armonico, tipico.

  • Terre Aquilane Rosso Frizzante (Vino Rosso Frizzante)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Frizzante dal colore rosso rubino, odore fruttato, complesso e sapore armonico, tipico.

  • Terre Aquilane Rosato (Vino Rosato)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato dal colore rosa più o meno carico, odore intenso, persistente e sapore tipico, caratteristico, secco.

  • Terre Aquilane Rosato Frizzante (Vino Rosato Frizzante)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosato Frizzante dal colore rosa più o meno carico, odore intenso, persistente e sapore tipico, caratteristico, secco.

  • Terre Aquilane Bianco Passito (Vino Bianco Passito)
  • Versioni: Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 16% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Passito dal colore giallo tendente all’ambra a seconda dell’invecchiamento, odore intenso, fruttato e sapore caratteristico, secco, sapido.

  • Terre Aquilane Rosso Passito (Vino Rosso Passito)
  • Versioni: Dolce
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 16% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Passito dal colore rosso più o meno carico tendente al granato, odore caratteristico ed intenso e sapore dolce, armonico e vellutato.

  • Terre Aquilane Rosso Novello (Vino Rosso Novello)
  • Versioni: Secco
  • = 100% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso Novello dal colore rosso rubino con lievi riflessi violacei, odore fruttato e sapore fresco, armonico, vellutato.

  • Terre Aquilane Chardonnay (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Chardonnay
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino poco intenso, odore delicato, gradevole, caratteristico e sapore secco, armonico.

  • Terre Aquilane Cococciola (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Cococciola
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino con riflessi verdolini a volte dorati, odore gradevole, floreale, fruttato e sapore secco, gradevolmente acidulo, armonico.

  • Terre Aquilane Incrocio Manzoni (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Incrocio Manzoni 6.0.13
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, odore floreale, fruttato, caratteristico e sapore gradevolmente asciutto, armonico.

  • Terre Aquilane Malvasia (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Malvasia Bianca Lunga
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli a volte dorati, odore intenso, gradevole, caratteristico e sapore secco, armonico, persistente.

  • Terre Aquilane Moscato (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Moscato
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino con riflessi da verdognoli a dorati, odore tipico, abbastanza intenso, delicato e sapore secco, morbido, armonico.

  • Terre Aquilane Passerina (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Passerina
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino talvolta con riflessi ambrati, odore gradevole, fresco, fiorale, fruttato e sapore secco, armonico, persistente.

  • Terre Aquilane Pecorino (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pecorino
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino più o meno intenso con riflessi da verdognoli a dorati, odore gradevole, floreale, fruttato e sapore secco, armonico, persistente, caratteristico.

  • Terre Aquilane Pinot Bianco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot Bianco
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, odore floreale, fruttato e sapore fresco, gradevolo, persistente, caratteristico.

  • Terre Aquilane Pinot Grigio (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot Grigio
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino più o meno intenso al ramato, odore fruttato, caratteristico e sapore fresco, gradevole, persistente.

  • Terre Aquilane Riesling (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Riesling Renano
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore caratteristico, delicato e sapore asciutto, fresco, piacevole.

  • Terre Aquilane Sauvignon (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Sauvignon
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore caratteristico, delicato e sapore asciutto, fresco, piacevole.

  • Terre Aquilane Sylvaner Verde (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Sylvaner Verde
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore caratteristico, delicato e sapore asciutto, fresco, piacevole.

  • Terre Aquilane Traminer (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Traminer Aromatico
  • =< 15% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco dal colore giallo paglierino, odore caratteristico, delicato e sapore asciutto, fresco, piacevole.

  • Terre Aquilane Cabernet (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigni Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon, da soli o congiuntamente
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino, odore erbaceo, caratteristico e sapore asciutto, caratteristico.

  • Terre Aquilane Ciliegiolo (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Ciliegiolo
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, odore floreale, fruttato, caratteristico e sapore secco, debolmente amaro, caratteristico.

  • Terre Aquilane Merlot (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Merlot
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino, odore fruttato e caratteristico, e sapore asciutto, morbido, caratteristico.

  • Terre Aquilane Pinot Nero (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Pinot Nero
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino con riflessi violacei, odore floreale, fruttato, caratteristico e sapore secco, sapido, debolmente amaro, caratteristico.

  • Terre Aquilane Primitivo (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Primitivo
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino mediamente intenso con riflessi violacei, odore fruttato, caratteristico e sapore secco, debolmente amaro, morbido.

  • Terre Aquilane Sangiovese (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Sangiovese
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino con delicati riflessi violacei, odore vinoso, caratteristico e sapore asciutto, morbido, vellutato.

  • Terre Aquilane Syrah (Vino Rosso)
  • Versioni: Secco
  • => 85% Vitigno Syrah
  • =< 15% Vitigni a bacca nera idonei alla coltivazione nella regione Abruzzo.
  • => 11,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Rosso dal colore rosso rubino rosso rubino, odore delicato, caratteristico, gradevole e sapore asciutto, morbido, vellutato.

__________

(Legenda simboli: > maggiore di; < minore di; >< da-a; = uguale a; => uguale o maggiore di; =< uguale o minore di).


2. Territorio e Zona di produzione del Vino IGT Terre Aquilane

L'area geografica vocata alla produzione del Vino IGT Terre Aquilane presenta la morfologia tipica delle zone montane con un paesaggio piuttosto aspro e tormentato, in particolare nella parte più interna in corrispondenza della dorsale appenninica.

La vite è presente solo in alcune aree, in particolare nelle cosiddette conche intermontane ed alluvionali interne (Alto Tirino, Valle Peligna, Valle Subequana, Valle Roveto), su terreni ben esposti, drenati e con sufficiente contenuto di elementi nutritivi.

Le escursioni termiche tra giorno e notte e l'ottimale ventilazione dell'area determinano condizioni ideali per la maturazione delle più diffuse varietà di uve in loco (sia precoci che medio-tardive), il cui accumulo di sostanze aromatiche nei grappoli consente di produrre vini dai profumi intensi e caratterizzati. 

La Zona di Produzione del Vino IGT Terre Aquilane è localizzata in:

  • provincia di L'Aquila e comprende l'intero territorio provinciale.

3. Vinificazione e Affinamento del Vino IGT Terre Aquilane

Nelle fasi di vinificazione sono ammesse soltanto le pratiche enologiche leali e costanti della zona atte a conferire ai vini le loro peculiari caratteristiche di qualità.

Le pratiche enologiche di vinificazione dei Vini IGT Terre Aquilane prevedono, tra l'altro, che:

  • La resa massima dell’uva in vino IGT Terre Aquilane non dovrà essere superiore al 80% ad eccezione della tipologia di vino Passito per la quale non deve essere superiore al 50%; nel caso tali parametri venissero superati decade il diritto alla IGT per tutto il prodotto.

4. Produttori di Vino IGT Terre Aquilane

Con l’utilizzo della IGT Terre Aquilane i Produttori vinicoli abruzzesi sono orgogliosi di presentare al consumatore un Vino di qualità che ha più cose da raccontare rispetto ad altri: da dove proviene, come viene lavorato, le origini storiche, le caratteristiche e le peculiarità che lo identificano in un territorio ben definito, soprattutto durante la visita alle cantine vinicole che operano nell'ambito di questa denominazione.


5. Abbinamenti gastronomici con il Vino IGT Terre Aquilane 

 Piatti a base di pesce e di carni bianche e rosse, formaggi e salumi.


6. Storia e Letteratura del Vino IGT Terre Aquilane

La presenza della vitivinicoltura nella provincia de L’Aquila trova una fondamentale testimonianza storica nel poeta latino Publio Ovidio Nasone, nato a Sulmona nel 43 a.C. e morto in esilio a Tomi sul Mar Nero nel 17 d.C., che rievoca con i versi che seguono la sua terra natale: “Sulmona, la terza parte della campagna Peligna mi tiene, una terra piccola, ma salubre per le acque di fonte.

Anche se il sole, quando è vicino, spacca la pietra e la stella del cane di Icaro risplende violenta, i campi Peligni son percorsi da limpide correnti, e sul suolo morbido l’erba rigogliosa verdeggia. Terra fertile della spiga di Cerere, e ancor più di uva, qualche campo dà anche l’albero di Pallade, l’ulivo, ...” (Amores, Libro secondo, XVII). Oltre al poeta latino altre testimonianze sull’importanza della vitivinicoltura nell’area aquilana ci sono giunte da Andrea Bacci (1524-1600), filosofo e medico di papa Sisto V, che nell’opera “De naturali vinorum historia de vinis Italiae” scritta nel 1596, parla dei vini di Sulmona e del territorio dei Peligni, così come fra’ Serafino Razzi ci dice a metà del ‘500 che “le vigne all’Aquila non s’impalano, credo io per i gran venti, ma se ne giacciono per terra”.

Occorre poi sottolineare l’opera di Michele Torcia dal titolo Saggio Itinerario Nazionale pel Paese dei Peligni fatto nel 1792 (Napoli 1793), nel quale l’archivista e bibliotecario di Ferdinando IV ebbe modo di osservare per la prima volta il vitigno Montepulciano e di degustarne il vino nell’agro sulmonese, così come occorre ricordare l’opera di Edoardo Ottavi e Arturo Marescalchi dal titolo Vade-Mecum del commerciante di uve e di vini in Italia, la cui prima edizione venne pubblicata nel 1897, i quali ricordano che nella provincia de L’Aquila i vitigni a bacca bianca più coltivati erano il 9 Camplese o Campolese, il Racciapollone, il Tivolese, il Verdicchio, la Malvasia, il Moscatello, mentre tra le uve rosse il Montepulciano (cordisco e primutico), il Gaglioppo, l’Aleatico, la Lacrima.

La provincia de L’Aquila, sebbene forse ai più nota come “Terra di greggi e di pastori” di dannunziana memoria, di fatto costituisce un importante punto di riferimento della vitivinicoltrura di qualità della regione Abruzzo. Purtroppo lo spopolamento delle aree interne e l’utilizzo dei suoli per usi non agricoli hanno contribuito e non poco al significativo ridimensionamento della vitivinicoltura in questa splendida provincia. Attualmente essa interessa solo alcune zone, in particolare la Valle Peligna, l’Alto Tirino, la Valle Roveto, ma la riscoperta della viticoltura di montagna e nuove sperimentazioni, stanno suscitando notevole interesse intorno a questa coltura con significativi investimenti sia in vigna che in cantina.

Comunque, oltre ai fattori storici, che legano strettamente il prodotto al territorio, molto importante è anche l’incidenza dei fattori umani poiché, attraverso la definizione ed il miglioramento di alcune pratiche viticole ed enologiche, che fanno parte integrante e sostanziale del disciplinare di produzione, si riescono ad ottenere prodotti dalle spiccate caratteristiche e tipicità.

Additional Info

  • Regione: Abruzzo
  • Tipologie: Vino Bianco, Vino Rosso, Vino Rosato
  • Versioni: Secco - (Vino privo di residuo zuccherino), Dolce - (Vino dolce), Frizzante - (Vino con aggiunta di anidride carbonica), Moscato - (Vino ottenuto con uve aromatiche), Novello - (Vino ottenuto con un rapido processo di vinificazione), Passito - (Vino ottenuto dall'appassimento delle uve)
  • Denominazione: I.G.T. (Indicazione Geografica Tipica)
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni