Lunedì, 01 Febbraio 2016 00:00

BOVALE

Varietà: 038 BOVALE - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Bovale | Assovini.it


Il vitigno Bovale, a bacca nera, viene coltivato nella regione Sardegna.

Non si hanno elementi sicuri in merito all'origine di questo vitigno. Tuttavia si ha motivo di credere che sia stato introdotto dalla Spagna durante il periodo di dominazione Aragonese. Con il tempo ha formato due distinte varietà: il Bovale sardo o Bovaleddu e il Bovale di Spagna o Bovali mannu.

Il Bovale Sardo è diffuso in tutta la Sardegna. Il Bovale di Spagna è diffuso prevalentemente nell'Oristanese.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: media, quinquilobata
    • Grappolo: medio, cilindro-conico, alato
    • Acino: medio, sub-ovale 
    • Buccia: spessa, di colore nero, molto pruinosa


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Bovale si ottiene un vino di colore rosso rubino, abbastanza fine, intenso e poco tannico. Non viene mai vinificato in purezza, ma in uvaggio con altre varietà della zona. In genere si preferisce vinificarlo assieme ad altre varietà: CannonauPascaleMonica.

Additional Info

  • Regione: Sardegna
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni