ROMAGNA ALBANA DOCG

Denominazione di Origine Controllata e Garantita - Approvato DOC con D.P.R. 21.07.1967, G.U. 209 del 21.8.1967 - Approvato DOCG con D.M. 22.09.2011, G.U. 235 del 8.10.2011


--- Confine regionale    --- Confine provinciale  ♦ Zona di produzione

 


Romagna Albana - Vino D.O.C.G. 


1. Tipologie e Uve del Vino DOCG Romagna Albana

 

  • Romagna Albana Secco (Vino Bianco)
  • Versioni: Secco
  • => 95% Vitigno Albana
  • =< 5% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Emilia Romagna.
  • => 12% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco secco dal colore giallo paglierino, tendente al dorato per i prodotti invecchiati, odore caratterizzato da un leggero profumo dell'Albana e sapore asciutto, un po’ tannico, caldo e armonico.

  • Romagna Albana Amabile (Vino Bianco)
  • Versioni: Amabile
  • => 95% Vitigno Albana
  • =< 5% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Emilia Romagna.
  • => 12,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco leggermente dolce dal colore giallo paglierino, tendente al dorato per i prodotti invecchiati, odore caratteristico dell'Albana, dal sapore fruttato, amabile, gradevole, caratteristico.

  • Romagna Albana Dolce (Vino Bianco)
  • Versioni: Dolce
  • => 95% Vitigno Albana
  • =< 5% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Emilia Romagna.
  • => 12,5% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Dolce dal colore giallo paglierino, tendente al dorato per i prodotti invecchiati, odore caratteristico dell'Albana, dal sapore di fruttato, dolce, gradevole, caratteristico.

  • Romagna Albana Passito (Vino Bianco Passito)
  • Versioni: Amabile /Dolce
  • => 95% Vitigno Albana
  • =< 5% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Emilia Romagna.
  • => 17% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Passito dal colore giallo dorato con tendenza all'ambrato; odore intenso, caratteristico, dal sapore dolce, armonico, caratteristico.

  • Romagna Albana Passito Riserva (Vino Bianco Passito Invecchiato)
  • Versioni: Dolce
  • => 95% Vitigno Albana
  • =< 5% Vitigni a bacca bianca idonei alla coltivazione nella regione Emilia Romagna.
  • => 24% Vol. Titolo alcolometrico
  • Vino Bianco Passito dal colore da giallo paglierino a giallo oro brillante con riflessi ambrati; odore intenso, con chiare note fruttate e di muffa nobile, dal sapore armonico, dolce ed intenso.

__________

(Legenda simboli: > maggiore di; < minore di; >< da a; = uguale a; => uguale o maggiore di; =< uguale o minore di).


2. Territorio e Zona di produzione del Vino DOCG Romagna Albana

I luoghi di Romagna ove l’Albana si coltiva sono le colline di Dozza (Imola), di Riolo, di S. Lucia delle Spianate nel Faentino, di Terra del Sole e Castrocaro, di Bertinoro, di Cesena, di Longiano e Montiano. Tutta questa zona che trovasi ad una pressoché identica latitudine ed appartiene ad una stessa epoca geologica, evidentemente racchiude tuttora in se stessa il segreto della sua peculiare attitudine produttiva. Appositi studi hanno confermato che l’Albana esprime al meglio le sue potenzialità organolettiche proprio se coltivata sui suoli nell’intorno della catena o “vena” dello “Spungone”, una formazione geologica che si estende dal Faentino al Cesenate, costituendo il primo rilievo visibile dalla via Emilia.

La Zona di Produzione del Vino DOCG Romagna Albana è localizzata in:

  • provincia di Forli-Cesena, e comprende il territorio dei comuni di Castrocaro Terme e Terra del Sole, Forlì, Forlimpopoli, Meldola, Bertinoro, Cesena, Montiano, Roncofreddo, Savignano sul Rubicone, Longiano.
  • provincia di Ravenna, e comprende il territorio dei comuni di Castelbolognese, Riolo Terme, Faenza, Casola Valsenio, Brisighella.
  • provincia di Bologna, e comprende il territorio dei comuni di Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel San Pietro Terme, Dozza Imolese, Fontanelice, Imola, Ozzano Emilia.

3. Vinificazione e Affinamento del Vino DOCG Romagna Albana

Nelle fasi di vinificazione sono ammesse soltanto le pratiche enologiche leali e costanti della zona atte a conferire ai vini le loro peculiari caratteristiche di qualità.

Le pratiche enologiche di vinificazione dei Vini DOCG Romagna Albana prevedono, tra l'altro, che:

  • La resa massima dell’uva in vino non deve essere superiore:
    • al 70% per le tipologie Secco, Amabile e Dolce;
    • al 50% per le tipologie Passito e Passito Riserva.
  • Per tutte le tipologie previste é consentita la vinificazione, la conservazione e l'affinamento in contenitori di legno.

4. Produttori di Vino DOCG Romagna Albana

Con l’utilizzo della DOCG Romagna Albana i Produttori Vinicoli Emiliano-Romagnoli sono orgogliosi di presentare al consumatore un Vino di Qualità che ha più cose da raccontare rispetto ad altri: da dove proviene, come viene lavorato, le origini storiche e le caratteristiche che lo identificano in un territorio ben definito che l'appassionato o l'estimatore potrà maggiormente percepire ed apprezzare durante la Visita alle Cantine che operano nell'ambito di questa denominazione. 


5. Abbinamenti gastronomici con il Vino DOCG Romagna Albana

Piatti a base di pesce e frutti di mare, ma anche a frittate alle erbe, lumache e formaggi giovani a pasta molle. Le tipologie Amabile, Dolce e Passito vanno invece consumate a fine pasto, con la frutta e il dessert, servite in calici piccoli. Un abbinamento particolarmente indicato è quello dell'Albana di Romagna Passito con la ciambella, la classica torta con il buco.


6. Storia e Letteratura del Vino DOCG Romagna Albana

Non è certo se il vitigno Albana sia stato effettivamente introdotto in Romagna dai Romani, sta di fatto che esso ha trovato in questa regione geografica la massima e pressoché unica area di elezione in Italia. Nel 1300 Pier de’ Crescenzi affermava che “questa maniera d’uva è avuta migliore di tutte le altre a Forlì e in tutta la Romagna”, individuando in modo preciso, fin da quei tempi lontani, le località in cui l’Albana dava i prodotti migliori. Nel primi decenni del 1900, Mariano Savelli, del Regio Laboratorio Autonomo di Chimica Agraria di Forlì, delineò in modo piuttosto preciso l’areale in cui l’Albana dava le sue migliori espressioni.

Additional Info

  • Regione: Emilia-Romagna
  • Tipologie: Vino Bianco
  • Versioni: Secco - (Vino privo di residuo zuccherino), Amabile - (Vino mediamente dolce), Dolce - (Vino dolce), Passito - (Vino ottenuto dall'appassimento delle uve), Riserva - (Vino sottoposto ad invecchiamento)
  • Denominazione: D.O.C.G. (Denominazione di Origine Controllata e Garantita)
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni