Giovedì, 14 Aprile 2016 00:00

NERELLO MASCALESE

Varietà: 165 NERELLO MASCALESE - Data di ammissione al Registro: 25/05/1970 - Gazzetta ufficiale: G.U. 149 - 17/06/1970


Vitigno Nerello Mascalese | Assovini.it


Il vitigno Nerello Mascalese, a bacca nera, viene coltivato nelle regioni Calabria e Sicilia.

Il Nerello Mascalese è un vitigno di origini non del tutto certe, pare che sia stato selezionato parecchie centinaia di anni fa dagli agricoltori della piana di Mascali, ristretta fascia agricola tra il mare e l'Etna, in provincia di Catania. Nell'area etnea si trovano facilmente vecchie vigne ad alberello di Nerello Mascalese, aggrappate alla montagna sulle nere terrazze di pietra lavica. Sull'Etna era molto diffusa la pratica di allevamento della pianta per propaggine.


  • Caratteristiche del vitigno
    • Foglia: medio-grande, intera o trilobata, di forma pentagonale o cuneiforme
    • Grappolo: medio, spesso alato, più o meno compatto
    • Acino: medio-piccoli, sferoidali o ellissoidali corti
    • Buccia: spessa e consistente di colore blu-violacea


  • Caratteristiche sensoriali del vino
    • Dal vitigno Nerello Mascalese si ottiene un vino di colore rosso carico, con profumi intensi di viola, piccoli frutti rossi e spezie, dal gusto pieno, caldo e asciutto.

  • Produttori di Vino con utilizzo di uve "Nerello Mascalese"
    • Di seguito l'elenco dei Produttori vinicoli della Sicilia con la lista dei rispettivi Vini prodotti in tutto o in parte con uve "Nerello Mascalese", e il Certificato di Qualità rilasciato dal Panel Assovini Sommelier. 

Additional Info

  • Regione: Sicilia
Oltre 300 buyers, tra Importatori, Grossisti e Distributori in 70 paesi del mondo, sono le collaborazioni attive di Assovini.it

Assovini

Assovini.it è il sito del Vino e delle Cantine ideato nel 1986 e realizzato da un team di Sommelier con la collaborazione di Enologi e Produttori per diffondere i migliori Vini italiani nel mondo.

  • Referente: Salvo Spedale - Sommelier AIS
  • Telefono: +39 389-2856685
  • Email: info@assovini.it

 

Pubbliche Relazioni